C’era una volta un tempo in cui Apple veniva identificata solo con iPhone e iPad ovvero le iconiche versioni dei suoi smartphone e tablet. Anche per via di una contrazione del volume delle vendite e per l’insostenibilità economica per un numero crescente di utenti nell’acquisto tutti gli anni di un modello di nuova generazione, ecco che la società di Cupertino ha aperto la strada della diversificazione puntando sui servizi.

Apple TV e Apple TV+

Apple TV riunisce in una sola app tutti i diversi modi di scoprire e guardare programmi, film e altri contenuti. È disponibile su iPhone, iPad, Apple TV, Mac, iPod touch, smart TV Samsung, piattaforme Roku, Amazon Fire TV e nel 2020 approderà anche su smart TV LG, Sony e VIZIO. Apple TV dispone di oltre 30 canali Apple TV: i clienti possono abbonarsi ai servizi video premium per guardare i programmi online e offline, senza pubblicità e on-demand.

Apple TV+ ospita le produzioni Apple Originals fra cui The Morning Show, Dickinson, For All Mankind, See e Servant. Apple TV+ + la prima piattaforma di streaming ad aver ricevuto diverse nomination a Golden Globe e Screen Actors Guild Awards nel suo primo anno di vita e il primo servizio di streaming lanciato in oltre 100 Paesi e territori.

Apple Arcade e Apple Music

Apple Arcade è il servizio di gaming in abbonamento che propone un accesso illimitato al catalogo di oltre 100 nuovi giochi esclusivi, supportati da iPhone, iPad, iPod touch, Mac e Apple TV. Su Apple Arcade sono disponibili titoli come Sayonara Wild Hearts, Assemble with Care e Mini Motorways. Nel corso del 2020 verranno aggiunti nuovi giochi ed espansioni.

Apple Music offre un’esperienza musicale da 60 milioni di brani, migliaia di playlist e proposte giornaliere in 115 Paesi curate da esperti di musica. La visualizzazione sincronizzata dei testi delle canzoni è una delle novità introdotte nel 2019 ed è stata usata da oltre il 50% degli utenti di iOS 13. La stazione radio Beats 1 trasmette i programmi di Frank Ocean, Nicki Minaj, The Weeknd, DJ Khaled ed Elton John. Apple Music offre ad artisti e cantautori per raggiungere i fan.

Apple Podcasts dà accesso a contenuti audio che intrattengono e informano: offre oltre 800.000 programmi in 155 Paesi, accessibili da più dispositivi. È possibile cercare argomenti e persone specifiche all’interno del contenuto audio per trovare nuovi programmi ed episodi.

Con un solo abbonamento, Apple News permette di accedere a centinaia di riviste e giornali. Nel 2020 Apple News, in collaborazione con ABC News, proporrà i momenti salienti delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti.

Apple Card e Apple Pay permettono infine di acquistare beni e servizi e accedere alle esperienze di ogni giorno. Nel 2019 è stato possibile pagare l’accesso in modalità contactless da iPhone e Apple Watch a oltre 150 siti, fra cui stadi, teatri e altre location. I clienti hanno potuto pagare i mezzi pubblici con Apple Pay in alcune metropoli come Shanghai, Pechino, Tokyo, Mosca, Londra e New York. E nel 2020 con iPhone e Apple Watch si potranno pagare i trasporti in più città, fra cui Washington, D.C., Shenzhen, Guangzhou e Foshan.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome