Fine anno con i botti per Samsung che lancia due nuovi smartphone di fascia media che idealmente vanno a prendere il posto della gamma A ovvero quella composta dai vari A3, A5 e A7. Si tratta della coppia Samsung Galaxy A8 (2018) e Samsung Galaxy A8+ (2018) caratterizzati da un display fullscreen e da una doppia camera frontale, vera e propria novità dalle parti della multinazionale di Seul. La principale differenza tra i due device, come si intuisce dalle denominazione scelta, non può che essere quella delle dimensioni. La versione base esibisce uno schermo da 5,6 pollici Full HD+ con tecnologia Super Amoled e in formato 18.5:9. La variante plus un display ancora più generoso da 6 pollici.

Samsung Galaxy A8 e Samsung Galaxy A8+ al Ces 2018 di Las Vegas

Più che le differenze, sono tanti i punti i comune, a iniziare dalla presenza del processore Exynos 7885 con GPU Mali-G71 e 4 GB di RAM (6 GB per il Samsung Galaxy A8+) e Storage da 32 o 64 GB espandibile con microSD fino a 256 GB. Equipaggiati con sistema operativo Android 7.1.1 Nougat e presumibilmente aggiornabili ad Android 8.0 Oreo, entrambi portano in dote sia la certificazione IP68 per la resistenza ad acqua e polvere e sia il sensore per la lettura delle impronte digitali collocato sul retro, al pari delle recenti produzioni. La batteria integrata è da 3.000 mAh (3.500 mAh per la versione plus) con tanto di ricarica rapida.

Dalle dimensioni pari a 149,2 x 70,6 x 8,4 millimetri (159,9 × 75,7 x 8,3 mm per Samsung Galaxy A8+) per un peso complessivo di 172 grammi (191 grammi per la versione plus), il produttore sudcoreano ha deciso di puntare su un comparto fotografico di qualità. Nella parte posteriore fa allora la sua comparsa una fotocamera posteriore con sensore da 16 megapixel con apertura f/1.7 e flash Led per catturare immagini e registrare video in alta qualità. Davanti ecco una videocamera con doppio sensore da 16 e da 8 megapixel con apertura f/1.9 per entrambi i sensori. C’è spazio anche per lo stabilizzatore elettronico per i video, la funzione Live Focus e la funzione Always On Display.

Il comparto connettività si compone invece di dual SIM, 4G VoLTE, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5, NFC (Near Field Communications) per effettuare pagamenti in mobilità, porta USB-C. Pronti a finire sul mercato solo nel prossimo mese di gennaio 2018 e disponibili nelle colorazioni Black, Orchid Grey, Gold e Blue, i prezzi di listino di Samsung Galaxy A8 (2018) e Samsung Galaxy A8+ (2018) sono rispettivamente di 499 e 599 euro per i modelli base. Samsung dovrebbe metterli in mostra al Ces 2018 di Las Vegas.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome