Kindle
Kindle è l'app di lettura di Amazon che funziona anche su iPad

Se hai un iPad sai che lo usi praticamente per tutto, probabilmente lo vorresti usare anche per leggere i tuoi ebook, ecco che abbiamo trovato per te le migliori applicazioni gratuite per farlo.

iBooks

iBooks
iBooks è l’app della Apple per la lettura su iPad

Innanzi tutto c’è una app della Apple destinata proprio alla lettura di ebook ed è iBooks. Generalmente è già presente su tutti i nuovi iPad e permette non solo di leggere ebook in vari formati (PDF, ePub), ma anche di organizzare i propri ebook e le proprie riviste digitali in una libreria, nonché di acquistare e scaricare nuovi libri direttamente dall’iTunes Store.
L’utilizzo è semplice ed intuitivo, le pagine si sfogliano scorrendo con le dita o toccando, e si puoi aggiungere segnalibri o note ai tuoi passaggi preferiti.
Sicuramente con questa app nativa è più facile godere appieno dei libri ricchi di immagini come quelli illustrati per bambini, i libri d’arte, quelli di fotografia o di cucina.
Altra possibilità unica è quella di interagire con i libri di testo Multi Touch.
Con iBooks è possibile selezionare uno dei sette font e tre colori di pagina che rendono ancora più piacevole la lettura. Massima condivisione con i social e anche via mail.
La luminosità dello schermo è regolabile facilmente e puoi sicuramente creare l’illuminazione più adatta all’ambiente in cui stai leggendo.
Le pagine dei libri scorrono con un dito ma anche utilizzando la vista a scorrimento.
Altra funzionalità importante è quella legata all’iCloud, puoi organizzare libri e documenti PDF in raccolte personali che puoi visualizzare su tutti i tuoi device, al tempo stesso l’iCloud mantiene sincronizzati i segnalibri, le note e ovviamente ti aiuta a non perdere il segno.
Per aggiungere a iBooks i libri e i PDF ottenuti al di fuori di iBooks Store è necessario che siano privi di DRM. E Alcuni documenti PDF potrebbero non essere compatibili con l’app.
Di fatto però è la prima app che conviene provare ad utilizzare proprio perché nativa.

Kindle

Kindle
Kindle è l’app di lettura di Amazon

L’app per leggere ebook creata da Amazon funziona benissimo anche sul’iPad. Certo in abbinata con un Kindle è l’ideale ma Amazon Kindle funziona comunque anche se non hai un Kindle e decidi di leggere i libri direttamente sul tuo Mac o sul tuo iPad (ma anche sul tuo iPhone) e anche in questo caso potrai sfruttare la tecnologia Whispersync che sincronizza l’ultima pagina letta, gli appunti, i segnalibri e le sottolineature attraverso diversi dispositivi, in modo da poter riprendere a leggere sempre dal punto giusto.
È un’app gratuita che offre una esperienza di lettura completa anche se da un certo punto di vista semplice rispetto ad altre app più spinte. Si può intervenire su luminosità, dimensioni e tipo di font (ma non ce ne sono molti), sul colore dello sfondo, sui margini e sull’interlinea. Si può sottolineare il testo e si possono fare ricerche sul libro, su wikipedia e sul web a partire dalle parole evidenziate. Si può anche scaricare un dizionario gratuito per consultarlo quando non si è connessi. Si possono ovviamente creare segnalibri. È stimolante la stima dei tempi di lettura. Si possono scorrere avanti ed indietro le pagine senza perdere il segno, insomma chi possiede un kindle un po’ datato troverà che l’uso di quest’app sul proprio iPad offre una esperienza di lettura quasi migliore del proprio kindle.

Kobo Reading App

Kobo
Kobo

Anche Kobo non poteva essere da meno e ha reso disponibile gratis la propria app di lettura di ebook (Kobo Reading App) anche per il tuo iPad, il sistema funziona in maniera molto simile al sistema Amazon Kindle per cui è possibile iniziare a leggere in un device e grazie alla sincronizzazione continuare da qualsiasi altro dispositivo. Anche Kobo è possibile utilizzarla senza avere un ereader Kobo. Non ha nulla da invidiare all’app di Amazon, forse solo leggermente più lenta in fase di download dei volumi. In quanto alle funzioni più o meno ci siamo. Puoi personalizzare la tua esperienza di lettura godendoti un testo chiaro e nitido con le dimensioni e lo stile che preferisci. Inoltre, potrai anche sfruttare la modalità notturna per leggere comodamente in assenza di luce, e bloccare lo schermo in modalità orizzontale o verticale a seconda di come lo preferisci.
Ci sono molte anteprime gratuite del primo capitolo di migliaia di ebook per farsi un’idea su un autore.
Interessante Reading Life che permette di far diventare la tua lettura una vera e propria esperienza social verificando anche quanto tempo impieghi per leggere un eBook, guadagnando premi divertenti e molto altro ancora. Così come ti sarà possibile condividere idee e opinioni, attraverso Kobo Pulse, con la comunità Kobo confrontandoti con chi sta leggendo il tuo stesso libro o dialogando su letture già fatte. È possibile aggiungere libri tramite email o anche attraverso Dropbox. Anche Kobo è pronta per il prestito di libri dalle biblioteche pubbliche. Anche questa è ottima, gratuita e consolidata.

Google Play Books

Google Play Books
Google Play Books

Probabilmente non tutti i possessori di iPad sanno che esiste questa app, al contrario di chi ha Android che se la ritrova tra le app preinstallate di Google, ma Google Play Books è disponibile anche per iPad.
Offre funzioni interessanti e complete. È possibile regolare la luminosità, la dimensione del testo e l’interlinea. Consente anche di modificare il colore dello sfondo e scegliere quindi il contrasto migliore per una lettura che non affatichi gli occhi. Molto semplice e immediato scaricare libri in italiano e cominciare a leggere. Tra l’altro va citata la piena compatibilità con i file in formato PDF e EPUB. C’è, volendo, anche la possibilità di utilizzare la funzione Leggi ad alta voce per farsi leggere il libro dal device. È possibile anche aggiungere segnalibri, condividere, vedere il libro con le pagine originali, ma al tempo stesso scorrere avanti ed indietro le pagine senza perdere il segno. Anche sfogliare le pagine è semplice e funzionale. Anche questa app è gratuita e non è niente male.

Ebook Reader

ebook reader
Ebook Reader

Prodotta da eBooks.com è gratuita e ottimizzata per iPad supporta il multitasking e la grafica ad alta risoluzione del Retina Display.
Il funzionamento è molto semplice e sfrutta tutte le funzionalità dell’iPad, il tap, lo swipe e il pinch per lo zoom.
L’orientamento verticale o panoramico si può bloccare per agevolare la lettura. È dotato di una modalità night reading per non affaticare gli occhi.
Puoi fare ricerche testuali all’interno del libro, modificare le dimensioni del testo, e sincronizzare segnalibri, note e pagina di lettura su tutti i tuoi device iOS.
È anche possibile usufruire del backup online su ebooks.com in questo modo la tua biblioteca sarà sempre accessibile anche quando cambi iPad o se vuoi cominciare/continuare a leggere sull’iPhone.
Si possono importare ebook di terze parti.

Da tenere monitorata anche l’app di Tolino che è già disponibile per iPad in tedesco.

E tu quale app di lettura per iPad utilizzi?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome