A dimostrazione di come il motore Apple sia sempre accesso, ecco che spuntano le prime voci su iPhone 9. E arrivano mentre è iniziato il conto alla rovescia per il lancio sul mercato di tutto il mondo di iPhone 8. Sono infatti 12 i giorni che separano i consumatori dei prodotti delle mela morsicata, media specializzati e generalisti, ma anche semplici curiosi dalla presentazione del nuovo smartphone. Che poi potrebbero essere tre, se le voci di queste ultime ore saranno confermate. Il luogo scelto dalla multinazionale di Cupertino per accendere le luci su iPhone 8, che sarà svelato a dieci anni esatti dalla presentazione del primo iPhone, è lo Steve Jobs Theater, nel cuore dell’Apple Park di Cupertino. Si tratta di una prima volta e riveste un carattere simbolico.

iPhone 9: grande, anzi, grandissimo

Verrebbe dunque da sorridere se non fosse che sono numerosi i siti specializzati che stanno lanciando aggiornamenti su iPhone 9. E tutti hanno un aspetto in comune: la provenienza. Le piattaforme web sono orientali, sudcoreane per la precisione. E non è un caso perché si tratta del quartier generale di Samsung ovvero della società fornitrici dei pannelli dei display per iPhone. Ed ecco allora che stando a quanto fatto trapelare, l’azienda di Cupertino avrebbe dato il via libera per la produzione di due tipi di schermi: il primo da 5,85 pollici di tipo Oled (lo stesso atteso su iPhone 8), il secondo da 6,46 pollici, sempre con tecnologia Oled. Stando alle maxi dimensioni, più che di smartphone, sarebbe corretto parlare di tablet.

Ma prima ci sono iPhone 8 e iPhone 7S

Ma se per forza di cose l’appuntamento con iPhone 9 arriverà solo il prossimo anno, la stretta attualità non può che passare dall’iPhone 8 ovvero quella versione speciale dello smartphone di Apple pensata proprio per il decennale, e dalla coppia iPhone 7S e iPhone 7S Plus, i consueti aggiornamenti dei modelli più recenti messi a scaffale. Il nuovo iPhone si caratterizzerà per una rivisitazione particolarmente vivace dell’aspetto, dalla sparizione del tasto fisico Home all’introduzione del sensore 3D per il riconoscimento facciale, dal maggiore supporto alla realtà aumentata alla disposizione orizzontale dei sensore della dual camera posteriore.

iPhone 5S il modello più acquistato dagli italiani

Appaiono poi interessanti le rilevazioni più recenti di comScore sugli smartphone più venduti in Italia nell’ultimo mese di disponibile (giugno) con particolare riferimenti ai vari modelli di iPhone. Non senza una certa sorpresa, viene fuori che il più acquistato è stato iPhone 5S nella versione da 16 GB. Alle sue spalle la release da 32 GB del più recente iPhone 7.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome