Arriva la versione rinnovata di AirPods, esattamente el modello risalente al 2019, con novità hardware e funzionali. A partire dal nuovo chip H2, accompagnato da una connettività ad alta larghezza di banda e da un nuovo driver audio a bassa distorsione.

Viene introdotto il nuovo Audio spaziale personalizzato, che utilizzando la fotocamera TrueDepth consente di creare un profilo personale in base alle dimensioni e alla forma della testa e delle orecchie. Migliora anche la cancellazione del rumore grazie alle caratteristiche del chip H2, il quale utilizza un audio computazionale avanzato in grado di ridurre a 2 volte la quantità di rumore cancellata rispetto agli AirPods Pro originali.

La nuova generazione di AirPods Pro

AirPods Pro offrono un’ora e mezza di autonomia in più rispetto alla prima generazione, per un totale di sei ore con la cancellazione attiva del rumore. Con altre quattro ricariche nella custodia, l’autonomia in ascolto può arrivare fino a 30 ore con la cancellazione attiva del rumore, sei ore in più rispetto alla generazione precedente. Via libera alla possibilità di ricaricare AirPods Pro con un caricabatterie per Apple Watch, oltre all’alimentatore MagSafe, alla base certificata Qi o al cavo Lightning.

Dal punto di vista delle funzionalità, ora è possibile controllare la riproduzione e regolare il volume senza usare un altro dispositivo. Con il controllo touch su AirPods Pro, è possibile regolare rapidamente il volume con un tocco dello stelo verso l’alto o il basso. Basta premerlo per cambiare canzone, rispondere a una chiamata e altro, o per dire Ehi Siri per fare una richiesta senza usare le mani.

Il sensore di rilevamento della pelle migliorato attiva e interrompe la riproduzione, prolungando la durata della batteria. un nuovo driver a bassa distorsione e l’amplificatore su misura offrono bassi più ricchi mentre i nuovi cuscinetti copriauricolari più piccoli puntano a garantire un comfort migliore.

Gli AirPods Pro sono dotati di una custodia di ricarica ridisegnata resistente all’acqua e al sudore, che include un anello da cordino per tenerla con sé. Con la funzione Posizione esatta, chi ha un iPhone con chip U1 può determinare con precisione la posizione. La custodia di ricarica è dotata di un altoparlante integrato per farla suonare più forte.

Tra l’altro è possibile personalizzare la custodia di ricarica con una Memoji, come Memoji in pose personalizzate, Animoji e una selezione di adesivi. Per richiedere l’incisione, occorre creare e caricare una Memoji sull’app Apple Store. AirPods Pro costano 299 euro. Disponibilità per la consegna a partire dal 23 settembre, la fase di preordine è aperta.

Articolo precedenteTrasferire soldi e pagare con il cellulare: come funziona, app, tariffe e costi
Prossimo articoloM8, nuova serie di Smart Monitor a firma Samsung

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome