Il Cirque du Soleil, l’ETH Zurich e Verity Studios si sono messi insieme per realizzare un cortometraggio che porta in volo 10 droni quadcopter danzanti “vestiti” da lampadari colorati. La collaborazione ha reso possibile una coreografia unica ed interattiva dove l’uomo e i droni si muovono in perfetta sincronia. Mentre un riparatore di apparecchi elettrici sta lavorando al suo bancone dieci lampadari colorati si alzano in volo e inizia una danza in cui i lampadari sembrano rispondere ai movimenti dell’uomo.

Ogni drone danza con la sua personalità

La performance è straordinaria. Grazie all’utilizzo di controlli e funzioni informatiche estremamente precise e ciascuno dei droni è stato dotato di una propria personalità, di un linguaggio scenico e corporale complesso che apre le porte a future applicazioni completamente innovative. I droni volano spesso in formazione durante il video ma ognuno indipendente dall’altro e con movimenti personalizzati. Per ottenere un risultato simile fino a poco tempo fa sarebbe stato necessario il ricorso alla computer grafica.