La nuova TV Samsung passa da piatta a curva in pochi istanti
La nuova TV Samsung passa da piatta a curva in pochi istanti

La Fiera internazionale dell’elettronica a Berlino in questi giorni sta regalando perle uniche. Le novità del 2014, tecnologicamente parlando, lasciano davvero di stucco. In questo caso parliamo della nuova TV Samsung.

La TV UHD da 105 pollici

Il nuovo modello presentato da Samsung all’IFA 2014 non è un televisore qualsiasi. Infatti, la TV UHD, ovvero ad ultra definizione, dell’azienda coreana ha 105 pollici. Ma le novità non finiscono qui. Infatti, non è solo molto grande, ma è anche flessibile. Con un tasto si riesce a piegarlo e a farlo diventare curvo. Di fatto, è il primo televisore pieghevole mai lanciato sul mercato.

Non solo dimensioni

Sebbene le dimensioni non passino di certo inosservate, è la tecnologia robotizzata la vera peculiarità di questo modello. Basta un tocco, infatti, per passare da piatto a curvo in pochi istanti. 4,2 metri è il raggio di curvatura per la TV che a ben dire è un prodotto rivoluzionario che gode di una posizione di privilegio in quanto non ha (ancora) competitor. Il design mira a migliorarne la visione e l’esperienza sensoriale, ma Samsung sta decisamente puntando sulle “curve” e sul guidare il mercato in una nuova era della visione della TV.

Già visto uno schermo così

Era stato proprio Samsung a luglio 2014 a lanciare un televisore UHD da 105 pollici. La differenza con quest’ultimo modello, però, sta proprio nella curvatura. La vista panoramica a 21:9 e la risoluzione dello schermo con 11 milioni di pixel (5160×2160) fa sì che lo spettatore godi a casa propria di un’esperienza che si potrebbe definire cinematografica. Il prezzo per questo modello non è ancora stato comunicato, ma ci sono già gli estremi per ipotizzare che non sarà per niente economico. Basti pensare che il modello dalle stesse dimensioni costa 120 mila dollari.