Amazon sta investendo nell’intelligenza artificiale. Lo dimostra con l’automatizzazione dei suoi magazzini e con l’assistente digitale Alexa. Adesso la società di Jeff Bezos ha presentato Echo Auto, la versione per automobile del suo assistente digitale che è già disponibile al prezzo di 59,99 euro.

A differenza degli altri dispositivi Echo – altoparlanti con microfono e ricevitore Wi-Fi integrati – il modello Auto si collega agli altoparlanti dell’auto attraverso l’uscita AUX dell’autoradio oppure attraverso una connessione Bluetooth. Gli otto microfoni direzionali consentono di recepire i comandi vocali nonostante la musica, i rumori del traffico o del climatizzatore dell’automobile.

Come funziona Amazon Echo Auto

La connessione Internet avviene attraverso la funzione hotspot dello smartphone ed è quindi possibile interagire con Alexa per avere aggiornamenti su traffico, meteo, notizie e ascoltare anche la musica di Amazon Music.

Le dimensioni del dispositivo sono ridotte a 8×5 centimetri e permettono di sistemarlo sul cruscotto mentre l’alimentazione avviene dall’accendisigari oppure dalla porta USB. Tra i veicoli che non supportano il dispositivo ci sono Audi A3 (2003 – 2013), BMW Serie 3 (2004 – 2013), Chevrolet Equinox (2010 – 2017), Chevrolet Malibu (2013+), Chevrolet Volt (2010+), Chrysler Voyager (2008+), Fiat 500 (2007+), Fiat Punto (2005 – 2018), Ford Fiesta (2008-2019), Honda Accord (2013 – 2017).

Nessuna possibilità di utilizzo pure per Honda Civic (2011-2015), Honda CRV (2011 – 2016), Honda HR-V (2015+), Honda Jazz (2001+), Honda Odyssey (2013+), Infiniti Q60 (2017+), Infiniti QX60 (2013+), Jeep Wrangler (2007+), Mazda 3 (2008 – 2013), Mazda CX9 (2006 – 2015), Mercedes C200 (2014+), Nissan Qashqai (2007+), Nissan Leaf (2017+), Opel Corsa (2014 – 2019), Seat Mii (2011+), Skoda Citigo (2011+). Semaforo rossso anche per Toyota Camry (2011 – 2019), Toyota Corolla (2012 – 2018), Toyota RAV4 (2012 – 2018), Toyota Prius (2015+), Volkswagen Polo (2009+), Volkswagen Up! (2011+).

Echo Auto si connette ad Alexa tramite l’App Alexa sullo smartphone e utilizza i dati mobili dello stesso per connettersi a Internet e accedere ad altre funzionalità.

Potrebbero essere applicati i costi per il traffico dati e le chiamate dell’operatore di telefonia mobile. A tal proposito non sono compatibili

  • Alcatel 1X with Android Oreo (Go Edition)
  • Alcatel Jitterbug Smart 2
  • Alcatel One Touch
  • Alcatel Pixi 4
  • BLU R2
  • BLU Tank Extreme & Extreme Pro 4.0
  • FUJITSU Arrows M03
  • Google Nexus 4
  • Google Nexus 6
  • Honor 4C
  • Honor 7C
  • Honor 7X
  • Honor 8X
  • HTC Desire 610
  • HTC M8
  • HTC M9
  • Huawei Honor 4C
  • Huawei Mate SE
  • iPhone (prima generazione)
  • iPhone 3G
  • iPhone 3GS
  • iPhone 4
  • iPhone 4S
  • iPhone 5
  • iPhone 5C
  • Kyocera DuraForce PRO (E6820)
  • Le Pro3
  • LeEco LePro 3
  • Lenovo K6 Note
  • LG Tribute HD
  • Micromax Bharat 4
  • Moto E4 Plus
  • Oppo A37
  • Oppo A83
  • Oppo F1s
  • Samsung Galaxy A20 SC-02M
  • Samsung Galaxy A30 SCV43
  • Samsung Galaxy C9 Pro
  • Samsung Galaxy Feel SC-04J
  • Samsung Galaxy J2
  • Samsung Galaxy J3
  • Samsung Galaxy J6
  • Samsung Galaxy J7 Max
  • Samsung Galaxy S10 SC-03L
  • Samsung Galaxy S10+ SCV42
  • Samsung Galaxy S8 SC-02J
  • SONY Xperia Z5 Compact SO-02H
  • Vivo V9
  • Vivo Y21L
  • Vivo Y81
  • Vivo Y83
  • Xiaomi Redmi 4a
  • ZTE Blade A510

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome