Photocredit: techzilla.it

L’universo che ruota attorno al mondo dei cellulari si compone essenzialmente di due attori principali: gli smartphone, quali dispositivi tecnologici fisici, e le applicazioni che è possibile utilizzare su questi device.

Ad ogni keynote, Steve Jobs e Tim Cook hanno sempre dedicato un momento per mostrare i numeri e le dimensioni che ha raggiunto, anno dopo anno, l’app store: nel 2014 ha toccato quota 1,21 milioni di app.

Le migliori 10 app per iPhone 6 e iPhone 6 Plus

Tra tutta questa sconfinata offerta, abbiamo scelto per voi le 10 migliori app per iOS, utili per ogni occasione.

Facebook: app del social network più famoso del mondo. Utile per essere sempre connessi con i propri amici e per condividere facilmente foto o video tramite il proprio iPhone.

Whatsapp: probabilmente il più conosciuto ed usato servizio di instant messaging del mondo, consente di mandare messaggi singoli o a gruppi di contatti.

Telegram: concorrente di Whatsapp, negli ultimi tempi sta crescendo molto e ora non ha nulla da invidiare al suo diretto rivale; in più, è possibile utilizzarlo su molteplici device e su pc/Mac.

Launcher: consente di aggiungere funzioni rapide al centro notifiche, come aprire un’impostazione specifica del telefono o di una applicazione e permette di creare un collegamento diretto ad un contatto o un sito internet.

Gmail: se utilizzate Gmail come vostro account di posta principale, questa applicazione permette di avere il pieno controllo della propria casella email, aggiungendo maggiori funzioni all’app Mail, predefinita di iOS.

Musixmatch: indispensabile se siete amanti della musica, in quanto consente di avere a portata di mano miglioni di testi; inoltre, riconosce la canzone e le parole saranno sempre sincronizzate con il brano che state ascoltando.

Feedly: ottimo servizio per la gestione dei propri feed RSS. Ha un’interfaccia intuitiva e consente di esplorare e seguire i siti e blog che più vanno di moda al momento.

Snapseed: potente strumento di editing di immagini, recentemente acquisito da Google. Ricco di funzioni, permette una correzione ottimale di ogni vostra foto.

XReminder: questa app ha un solo compito, ovvero quello di ricordarvi i vostri appuntamenti. Il suo punto di forza è la sua interfaccia minimale e la semplicità di utilizzo.

IFTTT: consente di integrare e automatizzare le azioni di app diverse, come il poter salvare su Dropbox ogni foto caricata su Instagram o creare un post sui social ogni volta che carichiamo un video su Youtube. Le possibili combinazioni sono quasi infinite.

 

Articoli correlati:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome