Jailbreak iOS 8.3
Jailbreak iOS 8.3

DISPONIBILE IL JAILBREAK IOS 8.3 CON TAIG 2.1.2. COME AGGIORNARE DALL’ULTIMA ITERAZIONE – Come preannunciato nei giorni scorsi, il jailbreak iOS 8.3 è disponibile nella sua ultima versione aggiornata TaiG 2.1.2, andando a correggere la precedente versione 2.1.1 che era stata lanciata pochi giorni fa, ma che era fortemente sconsigliata. A quanto pare, gli hacker impegnati nello sviluppo ne avevano sconsigliato l’installazione in quanto beta test troppo instabile e non ufficiale.

A riportare la situazione alla normalità è quindi oggi disponibile la versione del Jailbreak iOS 8.3 TaiG 2.1.2, decisamente consigliata e in grado di correggere l’incompatibilità con il Cydia Substrate che rendeva inutilizzabile la maggior parte dei tweaks a partire da TaiG 2.0. Come fare per installare l’aggiornamento? Se sul vostro telefono avevate già installato il jailbreak con TaiG 2.0, i passaggi saranno pochi e semplici: lanciate Cydia e attendete pazientemente che venga completato il caricamento dei pacchetti. A questo punto aggiungete le repo apt.taig.com e apt.3kzhushou.com, selezionate la voce TaiG 8.1.3-8.x Untether e lanciate l’installazione. Riavviate il dispositivo Apple al termine dell’installazione.

COME INSTALLARE DIRETTAMENTE JAILBREAK IOS 8.3 CON TAIG 2.1.2 SENZA ITERAZIONI PRECEDENTI – Se avete preferito aspettare questa versione ufficiale e definitiva del jailbreak, quindi non avete iterazioni precedenti, dovrete seguire un procedimento diverso che parte dall’inizio. Vi consigliamo di controllare che la vostra connessione internet sia stabile e veloce, procuratevi un computer con sistema operativo Windows e controllate che vi sia installato iTunes alla versione precedente 12.1.0 (con le versioni successive, il processo si blocca intorno al 20%).

A questo punto disattivate la funzionalità “Trova il mio iPhone” e il codice di blocco dell’iPhone stesso, poi scaricate ed estraete il pacchetto TaiG 2.1.2. Collegate ora l’iPhone al PC e lanciare il pacchetto, che si impegnerà nel riconoscimento del dispositivo. Una volta riconosciuto, dovrete eliminare la spunta alla voce 3K Assistant, controllando invece di averla su Cydia, premete quindi Start e attendete la fine dell’installazione che avverrà in modo automatico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome