Le nuove app per i nostri smartphone consentono di sovrapporre oggetti digitali all’ambiente reale, come mobili, occhiali o trucchi. Da qui la spinta dei colossi tecnologici a inserirsi ed estendersi in questo segmento di mercato. Come Apple con il nuovo iOS 11 per iPhone e iPad. I nuovo aggiornamento di sistema operativo permette agli sviluppatori di sfruttare le tecnologie di computer vision per realizzare contenuti virtuali dettagliati da sovrapporre a scene reali per offrire esperienze di gioco interattive, esperienze di shopping e di design industriale. La nuova piattaforma ARKit aiuta a creare esperienze AR di alta qualità per iPhone e iPad utilizzando la fotocamera, i processori e i sensori di movimenti integrati nei dispositivi iOS.

Realtà virtuale: app e giochi disponibili per iPhone e iPad

Proprio la realtà aumentata è uno degli aspetti su cui gli ingegneri della società di Cupertino hanno lavorato con maggiore attenzione. E sin dal giorno del debutto del nuovo upgrade, ha iniziato a popolare lo store con app e giochi dedicati, alcuni gratuiti, altri a pagamento, scaricabili e installabili sulle varie versioni di iPhone e iPad, con cui iniziare a prendere confidenza con una tecnologia destinata a trovare sempre maggiore spazio e con ampi margini di sviluppo. Come è facile notare, ce n’è per tutti i gusti. Le app sono sia a carattere puramente ricreativo e sia di utilità:

  • 3-in-1 Ruler: tool per la misurazione
  • 3DTD: Chicka Invasion: gioco in stile tower defense
  • 8 Ball – Kings of Pool,: biliardo con modalità AR
  • App in the Air: per monitorare i voli ora con supporto AR
  • ARuler: per misurare qualsiasi cosa senza muoversi
  • Atlante di anatomia umana 2018: per trasformare qualsiasi stanza in un laboratorio di anatomia
  • Bemo: app social che sfrutta la tecnologia AR per creare contenuti
  • dinosAR – Dinosaurs in AR: riempire ogni ambiente con dinosauri
  • Dubface: personificare personaggi di ogni tipo
  • Fitness AR: tool che mostra in realtà aumentata i dati presenti su Strava
  • Flat Pack: platformer 3D
  • Magicplan: per creare delle piante professionali utilizzano la fotocamera
  • Marbles AR: puzzle game AR
  • Miaow: per creare un gatto virtuale
  • Monster Park – Dino World: per creare dinosauri virtuali
  • Night Sky: planetario personale in realtà aumentata
  • Paint Space AR: per disegnare nel mondo reale
  • PCalc: calcolatrice
  • PLNAR: tool per la misurazione degli ambienti tramite AR
  • RoomScan Pro: per creare planimetrie in modo semplice
  • Splitter Critters: gioco in realtà aumentata ad ambientazione spaziale
  • iPhone e iPad compatibili con realtà aumentata

    Non tutti le versioni di iPhone e iPad, anche se supportano iOS 11, sono in grado di sfruttare la realtà aumentata. In buona sostanza potranno farlo solo quei device equipaggiati con chip A9 o versioni superiori ovvero iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone SE da una parte, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 10,5 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad 2017. Tutti gli altri terminali, come iPhone 6 e iPhone 6 Plus, sono tagliati fuori.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il commento!
    Il tuo nome