C’è la realtà aumentata a caratterizzare il nuovo sistema operativo iOS 11 e l’altrettanto nuovo top di gamma iPhone 8. Si tratta di una delle principali innovazioni implementate da Apple, destinata a fare la felicità di curiosi, smanettoni e innovatori. In realtà, si tratta di un segmento di mercato ancora in via di arricchimento e perfezionamento, soprattutto nell’impatto con la vita di tutti i giorni e l’ambiente reale, al di là del puro aspetto dell’intrattenimento. Alcuni grandi nomi extra hi-tech, come Ikea, hanno intuito le potenzialità della realtà aumentata e, approfittando del lancio sul mercato di iPhone 8 e del rilascio dell’aggiornamento software iOS 11, hanno preparato un’app dedicata.

Arise. Realizzato da Climax Studios, questo gioco permette di utilizzare il proprio iPhone come un modo per navigare attraverso vari percorsi e ostacoli. Il mondo ludico è molto interessato alla realtà aumentata.

Food Network. Questa app permette di creare dessert digitali personalizzati, e di avere poi la ricetta per realizzarli nel mondo reale. Puoi decorare semplici dessert e trasformarli in opere culinarie. Forse non è un app molto utile, ma di sicuro è molto divertente.

Giphy World. Il software consente agli utenti di collocare le simpatiche Gif nello mondo reale e poi di condividere il video con altre reti sociali. Si può anche collaborare con altre nella realizzazione della scena, ognuno dal suo telefonino.

Ikea. L’applicazione compatibile con iOS 11 del colosso dei mobili low cost consente di selezionare gli elementi di arredo dal suo catalogo e di posizionarli in casa per controllare come si integrano nel proprio arredamento. Sono oltre 2.000 i mobili supportati al lancio, con colori e texture incredibilmente accurate. Usarla è semplice: basta trovare il mobile desiderato e l’app lo inserisce in camera.

The Very Hungry Caterpillar. Questa app traduce in realtà aumentata il famoso libro per bambini The Very Hungry Caterpillar. Un esempio delle potenzialità di questa tecnologia nell’intrattenimento ed educazione dei bambini che potranno immergersi nella storia interagendo con i personaggi virtuali.

The Walking Dead: Our World. Altro esempio di come ARKit può essere utilizzato coi i videogiochi. Questo gioco permette di passeggiare per le strade e di combattere gli zombie virtuali posizionati sul mondo reale.

A queste si aggiunge un elenco di app e giochi compatibili con iOS 11 e iPhone 8, ancora in via di formazione, che comprende
3-in-1 Ruler: tool per la misurazione
3DTD: Chicka Invasion: gioco in stile tower defense
8 Ball – Kings of Pool,: biliardo con modalità AR
App in the Air: per monitorare i voli ora con supporto AR
ARuler: per misurare qualsiasi cosa senza muoversi
Atlante di anatomia umana 2018: per trasformare qualsiasi stanza in un laboratorio di anatomia
Bemo: app social che sfrutta la tecnologia AR per creare contenuti
dinosAR – Dinosaurs in AR: riempire ogni ambiente con dinosauri
Dubface: personificare personaggi di ogni tipo
Fitness AR: tool che mostra in realtà aumentata i dati presenti su Strava
Flat Pack: platformer 3D
Magicplan: per creare delle piante professionali utilizzano la fotocamera
Marbles AR: puzzle game AR
Miaow: per creare un gatto virtuale
Monster Park – Dino World: per creare dinosauri virtuali
Night Sky: planetario personale in realtà aumentata
Paint Space AR: per disegnare nel mondo reale
PCalc: calcolatrice
PLNAR: tool per la misurazione degli ambienti tramite AR
RoomScan Pro: per creare planimetrie in modo semplice
Splitter Critters: gioco in realtà aumentata ad ambientazione spaziale

Articolo precedenteFormula 1 2017 streaming su siti web, emittenti TV, link per vedere GP Giappone senza Rojadirecta
Prossimo articoloCome fare per leggere le chat WhatsApp di un altro cellulare Android

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome