Galaxy S5
GreenPower

Samsung Galaxy S5 e la causa dei problemi di batteria

Come accaduto con alti modelli non proprio nuovissimi, l’aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop ha portato problemi di durata della batteria. Tra i telefoni a soffrirne troviamo anche il Samsung Galaxy S5.

Gli utenti possessori dell’ex ammiraglia che se ne lamentano sono parecchi. Il problema principale sembra essere quello di un consumo della carica anomalo, quindi viene utilizzata più batteria del solito per compiere le stesse azioni.

Samsung Galaxy S5 e i problemi di batteria: le soluzioni

In attesa che Samsung lanci un aggiornamento successivo volto a risolvere bug e problemi, esistono alcune soluzioni per ridurre il consumo anomalo di batteria. Il primo dei metodi è quello del ripristino allo stato di fabbrica, ma non sempre è sufficiente.

Esiste un’applicazione, consigliata all’interno dell’ecosistema Galaxy Apps, che aiuta a gestire in modo molto più efficiente la batteria del Samsung Galaxy S5. L’applicazione si chiama GreenPower, è al momento gratuita in versione Premium e aiuta l’utente nei seguenti frangenti:

  • nella gestione della connessione bluetooth in base a display, device associati e chiamate
  • nella gestione delle connessione Wi-Fi e connessione dati mobili con telefono a display spento o durante l’esecuzione di alcune applicazioni
  • controllo dell’autosync di Android
  • gestione del gps che viene abbinato solo ad alcune applicazioni
  • gestione automatizzata della modalità notte e della luminosità del display per evitare sprechi.
  • Questi piccoli accorgimenti aiuteranno il vostro Galaxy a durare molto di più tra una ricarica e l’altra.

    Articoli Correlati:

  • Android 5 su Samsung Galaxy S5: problemi dopo l’aggiornamento, ecco le soluzioni di Samsung
  • Samsung Galaxy S5 a prezzo scontato: come acquistarlo in saldo
  • Problemi batteria Samsung Galaxy S5: consumo anomalo, ecco le cause
  • LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il commento!
    Il tuo nome