Dopo i tragici fatti di Parigi, le copie del settimanale satirico Charlie Hebdo stanno spopolando anche in Italia. Nel primo giorno di diffusione in allegato a un importante quotidiano nazionale, il primo numero di Charlie Hebdo pubblicato dopo l’attentato è andato esaurito in poche ore.

Se non riuscite più a trovare una copia in edicola nonostante le ristampe in corso, potete rimediare con la versione digitale di Charlie Hebdo, da sfogliare su smartphone o tablet. Sono infatti disponibili le app per Android, iOS e Windows Phone.

L’app di Charlie Hebdo per Android, iOS e Windows Phone

Il settimanale Charlie Hebdo è consultabile su Android dopo il download dell’applicazione sul Google Play Store. Il download dell’app è gratuito ma c’è un costo di 3 euro a rivista.

Per iOS, l’applicazione Charlie Hebdo su iPhone e iPad è disponibile su iTunes. La copia dell’ultimo numero della rivista è scaricabile al prezzo di 2.99, solo un centesimo in meno rispetto alla versione Android.

Infine, è possibile sfogliare Charlie Hebdo anche su Windows Phone, scaricando l’app sul Windows Store e acquistando la copia in digitale del del settimanale.

Per chi non è riuscito a comprare una copia in allegato a Il Fatto Quotidiano al costo di 2 euro, la copia digitale di Charlie Hebdo può essere un’ottima alternativa, anche per continuare con la lettura delle prossime pubblicazioni.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome