Quest’ultima parte dell’anno si sta rivelando particolarmente feconda sul versante degli smartphone. Il solo mese di ottobre 2017 è quello della coppia Google Pixel 2 e Google Pixel 2 XL così come del Huawei Mate 10. Quest’ultima cattura l’attenzione perché è il primo ad avere un’unità di calcolo neurale integrata (Npu, Neural Processing Unit). Può dare un consistente aiuto in tutte quelle operazioni di intelligenza artificiale come elaborazione di immagini, realtà aumentata, riconoscimento vocale o facciale. Capace di 1,9 teraflops FP16 (il triplo rispetto al Kirin 960), è capace di elaborare 2.000 immagini al minuto quando il suo predecessore si ferma a 100. iPhone 8 e iPhone 8 Plus a parte, quali sono gli smartphone più interessanti in questo mese di ottobre 2017?

LG V30

LG V30 è stato uno dei top di gamma più convincenti del produttore orientale. Spicca il display Oled senza bordi Fullvision, da 6 pollici con risoluzione di 2.880 x 1.440 pixel. Il rapporto di 18:9 dello schermo consente di usarlo con una sola mano. Dotato del potente processore Snapdragon 835 e di 4 GB di RAM, è però molto sottile e leggero (7,3 mm e 158 g) e integra una batteria da 3.000 mAh. Il prezzo è da definire.

Samsung Galaxy Note 8

Presentato sul finire del mese di agosto, il Samsung Galaxy Note 8 è uno dei protagonisti del carnet dei prodotti della multinazionale sudcoreana. Il phabelt è caratterizzato dal display Super Amoled da 6,3 pollici senza bordi, dalla doppia fotocamera stabilizzata da 12+12 megapixel con grandangolo e zoom, dalla grande potenza del processore Exynos e soprattutto dal pennino S-Pen migliorato, più preciso e sensibile da permettere disegni a mano libera con alto livello di dettaglio. Costa adesso 837 euro rispetto agli iniziali 999 euro.

Sony Xperia XZ1

Il Sony Xperia XZ1 permette di creare un modello 3D della testa di una persona utilizzando l’evoluta fotocamera posteriore. La stessa cosa si può fare anche con gli oggetti. Il modello tridimensionale creato, di tipo .obj, può essere poi dato in pasto a una stampante 3D. Xperia XZ1 ha un display da 5,2 pollici e utilizza il potente processore Snapdragon 835. C’è anche la versione XZ1 Compact che ha un più piccolo schermo da 4,6 pollici. Servono 581,99 euro.

Nokia 8

Il Nokia 8 introduce la modalità Dual Sight, che permette di registrare video e scattare foto con entrambe le fotocamere (anteriore e posteriore) attive contemporaneamente. L’effetto è molto particolare e apre la strada a nuovi modi creativi di pensare le proprie foto. Tutte le fotocamere (tre in totale) hanno lenti firmate Zeiss. Il display è da 5,3 pollici e il processore è lo Snapdragon 835 con 4 GB di Ram. Bastano 489 euro.

Moto X4

È già guerra nel campo degli assistenti vocali per smartphone. Il nuovo Moto X4 vuole rivitalizzare la fascia media proponendo un sofisticato design in vetro, doppia fotocamera da 12+8 megapixel e soprattutto la presenza a bordo dell’assistente Amazon Alexa, attivabile anche senza sbloccare il telefono. Google Assistant non avrà dunque la strada spianata ma dovrà fare i conti con l’alternativa di Amazon. Il prezzo di listino è di 399 euro ovvero di 449 euro per la variante con 4 GB di RAM e 64 GB di storage.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome