Electronic Arts non si è risparmiata e ha realizzato diverse edizioni di FIFA 18 per PlayStation 4, Xbox One e PC, oltre a una opzione speciale per Xbox 360 e PlayStation 3 ovvero le console di vecchia generazione. Non solo, ma nel carnet delle offerte rientrano anche la release digitale e quella per Nintendo Switch. Per tutti, l’appuntamento con i negozi videoludici di tutto il mondo, Italia inclusa, è fissato per il 29 settembre 2017. Cambiano le strategie della software house giapponese, tenendo conto che Electronic Arts ha deciso di affidare al solo Cristiano Ronaldo del Real Madrid la promozione del simulatore di calcio. Solo 12 mesi fa sono stati in quattro a dividersi il compito tra Marco Reus del Borussia Dortmund, Eden Hazard del Chelsea, James Rodriguez del Real Madrid e Anthony Martial del Manchester United.

Ebbene, ricordano l’anteprima concessa agli iscritti EA Access e Origin Access, chi decide di fare proprio FIFA 18 già in questa fase del preoder acquistando la Standard edition, potrà mettere le mani su

  • pacchetti oro Premium maxi Fut per valore di 15 euro
  • Cristiano Ronaldo in prestito e 8 divise Fut in edizione speciale

Con la Ronaldo edition di FIFA 18, il valore dei pacchetti oro Premium maxi Fut sale a 60 euro, sono confermate le 8 divise Fut in edizione speciale e viene aggiunto l’accesso anticipato di tre giorni rispetto all’uscita mondiale. Ma non c’è dubbio che sia l’Icon edition di FIFA 18 la soluzione più completa. Porta infatti con sé:

  • Pacchetti oro Premium maxi Fut per valore di 15 euro
  • Cristiano Ronaldo in prestito
  • 8 divise Fut in edizione speciale
  • Accesso anticipato di 3 giorni
  • Pacchetti giocatori SDS in prestito
  • Ronaldo (quello brasiliano) in prestito

Il tutto mentre si accorciano i tempi per l’uscita della prima e unica demo di FIFA 18. Stando a quanto si apprende sarà rilasciata il 12 settembre 2017 per Xbox One e Xbox 360, PlayStation 4 e PlayStation 3, e PC e le squadre con cui cimentarsi sono Atletico Madrid, Chelsea, Bayern Monaco, Juventus, Los Angeles Galaxy, Manchester City, Manchester United, Paris Saint-Germain, Real Madrid e Toronto FC. Da scoprire i contenuti, ricordando che un anno fa le squadre messe in anteprima a disposizione sono state 12 ovvero Manchester United, Manchester City, Chelsea, Real Madrid, Juventus, Inter, Paris Saint-Germain, Lione, Seattle Sounders, Bayern Monaco, Tigres U.A.N.L., Gamba Osaka, da gestire in tre impianti sportivi: il CenturyLink dei Seattle Sounders, lo Stamford Bridge del Chelsea, il Suita City Football Stadium del Gamba Osaka. In merito alle modalità di gioco, sono state previste le prove abilità: 4 per giocatore singolo e 3 delle nuove prove multigiocatore.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome