Se c’è un punto di forza di Windows è l’ampio spazio alla personalizzazione concesso agli utenti. Con Windows 10 e successivi aggiornamenti, Microsoft ha aumentato gli spazi, dedicando una parte importante proprio ai cosiddetti Temi. Si tratta di un insieme di configurazioni che comprendono lo sfondo del desktop, l’aspetto delle icone, del puntatore del mouse e anche dei suoni da usare come avvisi, all’avvio o all’apertura di un programma. Windows 10 integra già alcuni temi pronti da usare, ma è facile crearne di personalizzati con gli strumenti disponibili e possiamo pure scaricarne altri già pronti dal sito di Microsoft.

Non c’è dubbio che la personalizzazione dei Temi non incide sul funzionamento del computer, ma per chi trascorre tante ore davanti allo schermo si tratta di un piccola e piacevole distrazione mentale. E allora, come fare per personalizzare i temi di Windows 10 sul PC? Per cominciare, apriamo le Impostazioni. Facciamo clic su Personalizzazione e poi, nella colonna a sinistra, su Temi. Per prima cosa clicchiamo su Impostazioni del tema. Nella finestra troviamo i temi in uso. Dall’alto in basso ci sono quelli Personali, i Predefiniti e quelli a Contrasto Elevato, per chi ha difficoltà visive. Si possono modificare a piacere. Le Impostazioni correlate contengono, invece, i collegamenti agli strumenti per la modifica di Suoni, Icone del desktop e Puntatori del mouse.

Tutti gli elementi si possono sostituire. Se vogliamo ottenere risultati immediati senza configurare tutto a mano, andiamo alla pagina di supporto https://support.microsoft.com/it-it/help/13768/desktop-themes-featured, dove troviamo temi già pronti da scaricare. Qualche raccolta adesso disponibile?

  • Spiagge panoramico
  • Spruzzo colorato
  • Dalla community: acqua 3
  • Creature in primo piano
  • Autunno misterioso
  • Sentieri
  • Forza Motorsport 4
  • Formazioni di ghiaccio
  • Halo: Reach
  • Illusioni
  • Nasa, i segreti dell’universo
  • Nasa, panorami nello spazio
  • Una notte di neve
  • Cieli spettacolari
  • Sri Lanka
  • Spiagge soleggiate
  • Schizzi da Taiwan
  • In realtà, i temi in Windows 10 sono distribuiti tra più categorie ovvero Animali, Arte (illustrazioni), Arte (fotografia), Automobili, Giochi, Feste e stagioni, Film, Bellezze naturali, Luoghi e paesaggi, Piante e fiori, Dalla community, Temi di brand, Panoramici (due monitor), Con suoni personalizzati, Sfondi in primo piano. Un tema, in definitiva, è una combinazione di suoni, colori per la finestra e immagini di sfondo per il desktop.

    Come giudichi l'articolo?
    [Totale: 0 Media: 0]

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il commento!
    Il tuo nome