Amazon ha sviluppato una gamma di dispositivi assistenti vocali digitali, noti come Echo, che sono dotati della funzionalità di controllo vocale denominata Alexa. Questi dispositivi sono presenti in milioni di case in tutto il mondo grazie a politiche di prezzo accessibili che permettono l’acquisto del modello base a meno di 30 euro. Amazon ha fortemente promosso l’utilizzo di questi accessori, che sono principalmente utilizzati per ascoltare musica e controllare la domotica domestica, grazie all’aggiunta di nuove funzionalità vocali, chiamate skills, che spaziano dalla domotica alle ricette.

I dispositivi Echo offrono la funzionalità di profili Amazon Kids, disponibili su tutti i modelli, sia quelli con display che quelli solo con funzione di altoparlante. Questa caratteristica consente di creare un ambiente personalizzato e sicuro per i bambini fino a 12 anni, offrendo al contempo divertimento e protezione per i più piccoli. Questa novità rappresenta un importante aggiornamento degli assistenti vocali Echo, offrendo un’esperienza su misura e sicura per i bambini, insieme alla possibilità per i genitori di monitorare l’uso degli assistenti vocali da parte dei propri figli.

Amazon Echo, la procedura per configurare un profilo Alexa per bambini

Il servizio Amazon Kids è disponibile gratuitamente su tutti i dispositivi Echo compatibili e mira a creare un ambiente sicuro per i bambini dai 3 ai 12 anni, consentendo loro di imparare e giocare con Alexa. Oltre alle funzionalità già disponibili per i profili Amazon Kids, è possibile impostare le Routine, che sono shortcut che consentono di risparmiare tempo raggruppando una serie di azioni.

I genitori possono creare Routine personalizzate per soddisfare le esigenze dei propri figli. Per creare un profilo bambino, è necessario scaricare l’app Alexa e accedere alla sezione “Impostazioni” e poi “Il tuo profilo e la tua famiglia”. Successivamente, è necessario selezionare “Aggiungi un’altra persona”, inserire il nome del bambino e premere invio.

Il processo per creare un profilo Amazon Kids su dispositivi Echo compatibili richiede alcune fasi di autorizzazione da part dei genitori. Dopo aver creato il profilo bambino, l’autorizzazione del genitore deve essere fornita nella schermata “Il tuo profilo e la tua famiglia” selezionando il profilo bambino e cliccando su “Avanti”. Successivamente, nella schermata “Autorizzazione dei genitori”, i genitori devono fornire il loro consenso per completare l’attivazione del profilo. Una volta completata questa procedura, il profilo è pronto per l’uso. Per accedere al profilo bambino, basta dire “Alexa, apri Amazon Kids”.

I genitori possono creare le proprie Routine personalizzate, come svegliare i propri bambini ogni mattina con una filastrocca o la sigla del loro cartone animato preferito. Esistono anche playlist dedicate come Disney Hits e Sigle dei Cartoni Animati su Amazon Music. La creazione di una Routine personalizzata è semplice: basta aprire l’App Alexa, cliccare su Altro, selezionare Routine e toccare l’icona (+). Dopo aver inserito le impostazioni, cliccare su “Attiva” e la Routine sarà pronta all’uso. Grazie alla nuova funzionalità di Routine, i genitori possono raggruppare una serie di azioni in modo da non doverle chiedere singolarmente.

Articolo precedenteIntelligenza artificiale, i lavori che stanno già scomparendo
Prossimo articoloGoogle Lens, come usarlo per riconoscere oggetti e leggere testi e codici

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome