Il 2014 è stato un anno ricco di novità in casa Apple, un 2014 iniziato con la presentazione di iPad  Air 2 e continuato nel segno del nuovo desktop iMac e dell’aggiornamento tecnologico di Mac mini, il tutto accompagnato da un restyling grafico e di sostanza del nuovo sistema operativo.
Non dimentichiamo poi il finale dell’anno caratterizzato dalla presentazione di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, le nuove declinazioni dello smartphone della mela morsicata, vero best seller in tutto il mondo.

Iniziamo dall’iPad Air 2, un concentrato di tecnologia che si traduce nell’introduzione di un nuovo schermo antiriflesso, che consente la visione anche sotto la luce del sole,  all’adozione del nuovo potente processore A8X, alla diminuzione del peso e alla maggior sottigliezza, solo 6.1 mm, unito al calo di peso che lo porta fino a  437 grammi, senza dimenticare l’introduzione del lettore di impronte digitali utile allo sblocco del tablet in tutta sicurezza.

Apple rinnova anche la linea dei suoi computer desktop, gli iMac, inserendo il  display Retina sul modello da 27 pollici, un display con una incredible  risoluzione di 5120×2880.
La casa fondata da Steve Jobs introcuce però anche un nuovo sistema operativo,  Yosemite, che porta nuovi standard in termini di funzionalità, affidabilità e sicurezza.
Il design resta quasi invariato ma lo spessore scende ulteriormente arrivando alla soglia dei 5 mm.

E’ stato introdotto anche  nuovo Mac Mini, dotato di chipset di quarta generazione, il 90% più veloce rispetto al precedente,   una potentissima scheda grafica Intel Iris e le porte Thunderbolt 2.
Mac Mini strizza l’occhio anche al risparmio energetico, infatti consuma solo 6 watt quando è in stand by.

Completano il quadro dei prodotti Apple i nuovi iPhone 6  e iPhone 6 Plus, i primi melafonini di generose dimensioni, soprattutto la versione Plus che entra direttamente a buon diritto nel segmento dei phablet.
iPhone 6 si contraddistingue per il design, i materiali di alto livello e i contenuti tecnologici sempre all’avanguardia.

E voi quale prodotto Apple vorreste sotto l’albero di Natale?

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome