A dieci giorni dall’evento di presentazione di Huawei Mate 10 non potevano che moltiplicarsi le anticipazioni sulle caratteristiche tecniche, il prezzo di vendita e l’uscita del terminale. Le ultime coinvolgono la variante Pro, destinata a passare alla storia di Huawei per essere il primo dispositivo Huawei borderless. Stando a quanto rivelato da Evan Blass, più volte protagonista di indiscrezioni che hanno poi trovato aderenza con la realtà, non ci sono incertezze. E anzi, rilancia con le specifiche del device che dovrebbe esibire uno schermo da 5,99 pollici in risoluzione QHD di tipo LCD IPS. Punto di forza sarà quel chip SoC HiSilicon Kirin 970, strategico per l’intelligenza artificiale e già ufficialmente presentato dalla stessa Huawei, con tanto di funzionalità dedicata alla realtà aumentata.

Huawei Mate 10 Pro sarebbe realizzato nella doppia versione da 64 e 128 GB con 4 o 6 GB di RAM di tipo UFS. Nella parte posteriore farebbe la sua comparsa una fotocamera con doppio sensore da 20 e d 16 megapixel con f/1.6. Davanti è attesa una videocamera con riconoscimento del volto. Equipaggiato con sistema operativo Android Nougat 7.1.1 aggiornabile al nuovo Android 8.0 Oreo, Huawei Mate 10 Pro porterebbe con sé una batteria da 4.000 mAh non removibile.

Honor 9: rimborso di 50 euro fino al 31 ottobre

Non solo sul Huawei Mate 10, l’attivismo della multinazionale cinese si registra anche intorno al Honor 9. La nuova promozione prevede uno sconto di 50 euro sotto forma di rimborso, per gli acquirenti dello smartphone sia online e sia in un negozio fisico (fino al 31 ottobre) purché ci si iscriva al sito www.honorpromo.it/honor9cashback dal 16 ottobre al 10 novembre. Realizzato con in vetro e metallo, Honor 9 esibisce un display di tipo LCD IPS da 5,15 pollici con risoluzione Full HD ovvero pari a 1.920 x 1.080 pixel, il suo cuore è rappresentato dal chip Kirin 960 octa-core da 2,4 GHz che lavora insieme alla GPU Mali-G71MP8 ed è accompagnato da 4 o 6 GB di RAM. I tagli di memoria sono due, da 64 GB o da 128 GB, comunque espandibili via microSD.

Equipaggiato con sistema operativo Android 7.1 Nougat con interfaccia EMUI 5.1 e aggiornabile al nuovo Android 8 Ore, a bordo trova spazio una doppia fotocamera posteriore con sensori da 12 e da 20 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine, apertura f/2.2 e possibilità di registrare video in 4K. Nella parte anteriore è presente una videocamera da 8 megapixel con apertura f/2. Batteria da 3.100 mAh con supporto alla ricarica rapida, Honor 9 è stato realizzato nei quattro colori blu, grigio, nero e oro. Il prezzo di base è di 449 euro per la release da 4 GB di RAM e 64 GB di storage.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome