vivaldi-browser

Anno nuovo, browser nuovi. Dopo l’annuncio di Spartan da parte di Microsoft durante l’evento di presentazione di Windows 10, meno di una settimana dopo arriva un nuovo competitor. Si chiama Vivaldi ed è un nuovo browser sviluppato da un team con a capo Jon Von Tetzchner, co-fondatore di Opera, altro programma per navigare in rete, ma meno famoso di Chrome, Safari, Mozilla e Internet Explorer (ancora tra i browser più utilizzati in Italia).

Vivaldi è già disponibile in Tech Preview per Windows, Mac e Linux. Per il download, è necessario andare sul sito ufficiale del progetto. Come si presenta l’interfaccia del browser? A un primo sguardo, abbastanza chiara e semplice per l’esperienza dell’utente. In alto è possibile aprire le schede delle pagine web, mentre la barra degli indirizzi è affiancata a destra dalla barra di ricerca e dai pulsanti di navigazione, che si trovano a sinistra.

Interessante la pagina Speed Dials, dedicata ai siti preferiti, che ricorda come funzionalità le intenzioni del browser Opera. Sono presenti anche altre funzioni pensate per coloro che utilizzano il browser per diverse ore al giorno, volte a incrementarne l’efficienza e la produttività. Con Vivaldi è possibile prendere appunti e allegare alle note degli screenshot, oltre a raggruppare schede a seconda delle proprie preferenze.

A differenza di Opera, Vivaldi si presenta come un browser per utenti esperti. Sembra andare incontro alle idee del suo creatore, Von Tetzchner, che ha spiegato come oggi le persone si aspettino di più dal loro browser, mentre quelli sul mercato hanno più o meno le stesse funzionalità. Vedremo se Vivaldi riuscirà a essere competitivo nei confronti dei suoi rivali.

Tu cosa ne pensi? Raccontaci le tue impressioni sulla Tech Preview!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome