Anche Sky dal prossimo primo aprile tornerà a fatturare i suoi abbonamenti su base mensile e non più ogni 4 settimane o 28 giorni. La pay TV della galassia Murdoch ha comunicato che si adatterà alle disposizioni della legge 172 del 2017, che ha convertito in legge il decreto fiscale 148/2017, e tornerà a fatturare i suoi servizi su base mensile. «Il costo del tuo abbonamento annuale non cambierà» si legge nella comunicazione alla clientela. In questo modo, come accaduto per le compagnie telefoniche, resterà l’aumento dell’8,6% generato dalla precedente ciclo di fatturazione a 28 giorni. Sky ha predisposto uno schema per evidenziare i nuovi costi calcolati con il sistema della fatturazione mensile anziché a 4 settimane. Come cambiano allora i prezzi?

  • Sky TV: 19,90 euro ogni 4 settimane corrisponde a 21,60 euro al mese
  • Sky Cinema: 15 euro ogni 4 settimane corrisponde a 16,20 euro al mese
  • Sky Sport o Sky Calcio: 14 euro ogni 4 settimane corrisponde a 15,20 euro al mese
  • Sky HD: 6 euro ogni 4 settimane corrisponde a 6,40 euro al mese
  • Sky Famiglia: 5 euro ogni 4 settimane corrisponde a 5,40 euro al mese
  • Sky Go Plus: 5 euro ogni 4 settimane corrisponde a 5,40 euro al mese
  • Sky Multiscreen: 15 euro ogni 4 settimane corrisponde a 16,20 euro al mese. Il prezzo include il costo di Sky Go Plus
  • Sky Q Plus: 21 euro ogni 4 settimane corrisponde a 21,40 euro al mese. Il prezzo include il costo di Sky HD

Ci sono alcune particolarità di cui tenere conto. Per i clienti con 6 anni di anzianità contrattuale iscritti al programma extra e hanno sottoscritto il servizio entro il 31 marzo 2018, il costo dell’abbonamento annuale, ripartito e fatturato ogni 4 settimane, è pari a 10 euro fino al 31 marzo 2018. dal giorno successivo, il prezzo dell’abbonamento annuale, ripartito e fatturato su base mensile sarà pari a 10,40 euro. Per i clienti che non dispongono di una connessione a Internet fissa, Sky Multiscreen è disponibile alle seguenti condizioni: il costo di listino dell’abbonamento annuale, ripartito e fatturato ogni 4 settimane, è pari a 5 euro per Sky Multiscreen bambini, 15 euro per la visione di tutti i pacchetti compresi nell’abbonamento esclusi Sky Sport o Sky Calcio, 30 euro per la visione di tutti i pacchetti compresi nell’abbonamento inclusi Sky Sport o Sky Calcio (fino al 31 marzo).

Dal primo aprile, il costo di listino dell’abbonamento annuale sarà pari a 5,40 euro per Sky Multiscreen bambini, 16,20 euro per la visione di tutti i pacchetti compresi nell’abbonamento esclusi Sky Sport o Sky Calcio, 32,50 euro per la visione di tutti i pacchetti compresi. Nell’abbonamento inclusi Sky Sport o Sky Calcio. Per quanto riguarda Sky Go, è gratis per i clienti Sky da almeno un anno in offerte compatibili. Sola consegna decoder Sky HD pari a 49 euro. Consegna decoder Sky HD o my Sky HD o Sky Q e intervento su impianto esistente pari a 120 euro. Installazione standard con parabola pari a 150 euro o installazione a tetto pari a 180 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome