La nuova frontiera nel mondo dei PC è Chromebook, con sistema operativo Chrome OS
La nuova frontiera nel mondo dei PC è Chromebook, con sistema operativo Chrome OS

Tra i due colossi dell’informatica Windows e OS X, si affaccia sul mercato un nuovo sistema operativo lanciato da Google: Chrome OS. I nuovi dispositivi creati in base a questo operating system sono i Chromebook, il cui termine è un neologismo googoliano che volutamente ricorda la parola “notebook”. Tra le aziende che hanno sperimentato questo sistema alternativo ci sono Acer, Samsung e Hawlett Packard.

Sebbene a prima vista il Chromebook può sembrare un normale pc dotato di schermo, tastiera QWERTY, touchpad nella parte inferiore e porte di accesso laterali, quando lo si avvia l’impatto con il nuovo sistema operativo è quasi scioccante. Il suo punto di forza è la rapidità con cui permette di svolgere le operazioni classiche come inviare mail, navigare sul web e gestire i Social Network. I programmi sono installati nella Cloud, in modo da poterli sempre recuperare anche da un dispositivo diverso, semplicemente collegandosi ad Internet.

Un aspetto da non sottovalutare è quello riguardante la sicurezza interna del sistema, che però non garantisce l’immunità da virus e spyware. Inoltre, non richiede configurazioni o manutenzione e gli aggiornamenti si avviano automaticamente ad ogni accesso.

Se non un’alternativa al PC normale, Chromebook è lo strumento ideale per coloro che per lavoro usano molto il portatile in viaggio e hanno bisogno di rapidità nelle operazioni.

Inizialmente disponibile solo per i mercati americani e asiatici, adesso si può acquistare anche in Europa (non ancora in Italia) ad un prezzo molto competitivo: dai 200€ ai 300€.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome