Replicando un comportamento già visto dai concorrenti se il computer non soddisfa alcuni requisiti minimi non 8 possibile installare Windows 11, il nuovo sistema operativo Microsoft.

Nel corso del tempo questi requisiti potrebbero essere modificati dall’azienda di Redmond, che nel frattempo ha ritirato dal download l’app Controllo integrità del PC, che verificava se il computer soddisfaceva i requisiti minimi richiesti.

Requisiti minimi installazione Windows 11

Per installare Windows 11 servono:

  • Processore: almeno 2 core e frequenza da almeno 1GHZ, sia esso Intel, AMD o SoC
  • Memoria: 4 GB
  • Disco rigido: almeno 64GB liberi
  • Scheda madre: compatibile con UEFI, avvio protetto e TPM 2.0
  • Scheda video: Compatibile DirectX 12 o superiore con driver WDDM 2.0
  • Monitor: almeno 1.280×720 pixel, 8 bit colore per canale e superiore ai 9 pollici
  • Altro: connettività Internet e Account Microsoft

Durante la sua installazione, il nuovo sistema operativo Windows 11 offre all’utente la possibilità di scegliere quali saranno le attività che si desidera compiere sul computer. Le possibili attività sono Giochi, Famiglia, Creatività, Scuola, Intrattenimento e Lavoro. Possiamo selezionarne una, più di una o anche tutte.

Questo serve a Microsoft per capire meglio come vogliamo utilizzare il computer, semplificare la configurazione di Windows in fase di installazione e ottenere suggerimenti personalizzati quando, ad esempio, si accede allo store per acquistare qualche app. Le opzioni sono accessibili anche dopo l’installazione da Impostazioni, Personalizzazione, Utilizzo del dispositivo.

Senza un computer su cui provare il nuovo sistema operativo Windows 11, è possibile installarlo sul nostro computer principale aggiornando Windows 10, ma solo dopo aver fatto un backup di tutti i file utili, quindi documenti, file video, immagini, fotografie, file audio e via discorrendo. Colleghiamoci al sito insider.windows.com e inseriamo i dati del nostro account Microsoft.

Sul PC apriamo le Impostazioni e andiamo su Privacy e Feedback e Diagnostica assicurandoci di selezionare Dati di diagnostica facoltativi, poi andiamo su Aggiornamento e Sicurezza e clicchiamo su Programma Windows Insider per attivare il programma e clicchiamo su Inizia per proseguire. Clicchiamo su + Collega un account e colleghiamo il nostro account al programma Windows Insider. Clicchiamo su Continua, scegliamo Canale DEV e poi un clic su Conferma per proseguire. Seguiamo le istruzioni e dopo il riavvio potremo scaricare Windows 11 Insider Preview direttamente tramite Windows Update.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome