iPhone 6S vari colori

A poche settimane dal lancio dei nuovi iPhone 6s e iPhone 6s Plus, Apple è già alle prese con le cattive notizie. Il primo weekend di commercializzazione dei nuovi smartphone di Cupertino è stato senza dubbio un colossale successo commerciale, con milioni di esemplari venduti. Ma non tutti, evidentemente, sono usciti perfetti dalla fabbrica.

I primi difetti sui nuovi iPhone 6S

I margini di imperfezione ci sono sempre, dal processo produttivo industriale a quello di programmazione software, e può quindi capitare che alcuni utenti si siano trovati tra le mani dei dispositivi che presentano qualche problemuccio dal punto di vista hardware o software.

Basta dare un occhio al sito del supporto clienti Apple per notare come siano comparse le prime lamentele di possessori di iPhone 6s e iPhone 6s Plus che riguardano sostanzialmente 4 problemi: il sensore TOUCH ID, l’accensione e spegnimento, l’altoparlante esterno e il 3D Touch.

TOUCH ID – Alcuni clienti hanno segnalato che il tasto home/Touch ID dei loro iPhone 6s diventa molto caldo da toccare: problema risolvibile temporaneamente riavviando il dispositivo.

ACCENSIONE/SPEGNIMENTO – Problema sicuramente più grave quello riscontrato da alcuni utenti che lamentano lo spegnimento casuale dei loro iPhone 6s, anche se la batteria è ad alti livelli di carica. Pare inoltre che gli smartphone si possano riaccendere tenendo premuti i tasti wake/sleep ma rilasciandoli il terminale si spegne nuovamente.

ALTOPARLANTI – Problemi anche agli altoparlanti per i possessori di entrambi i modelli, iPhone 6s e iPhone 6s Plus: alcuni utenti segnalano malfunzionamenti e audio distorto, ma non è chiaro se si tratti di un problema hardware o software visto che a volte alcune app emettono suoni dall’altoparlante sbagliato e con volume errato.

3D TOUCH – Nemmeno l’innovativa tecnologia apparsa per la prima volta sugli iPhone 6s è stata risparmiata dalle segnalazioni di bug. Secondo alcuni utenti, dopo un po’ di utilizzo, si avrebbero problemi ad esempio nell’apertura di link web da Safari utilizzando il normale tocco. Il tutto si risolverebbe riavviando il dispositivo e molto probabilmente si tratta di bug all’interno del sistema operativo e risolvibili con il prossimo aggiornamento di iOS 9.

Articoli correlati:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome