Fari puntati sulle tante novità che stanno caratterizzando il versante software del mondo Apple. Il nuovo punto di partenza è adesso rappresentato dal rilascio dell’aggiornamento di sistema operativo iOS 10.3.2. L’update non aggiunge servizi nuovi, ma apporta solo correzioni di problemi soprattutto sul versante della stabilità generale e della sicurezza. Molti dei miglioramenti sono di fatto invisibili e non sembrano impattare sull’esperienza d’uso. Tuttavia lo sono se provocano scompensi e problemi. Come quelli lamentati da una parte degli utenti in seguito all’installazione dell’aggiornamento con tanto di segnalazione sul forum di discussione del sito della società di Cupertino.

Le principali contestazioni tirano in ballo errori di installazione, batteria che scarica velocemente, Wi-Fi instabile, Bluetooth sballato, Touch ID per il riconoscimento delle impronte digitali e 3D touch poco reattivi, difficoltà con app di terze parti. Naturalmente occorre prendere questi problemi con le molle ovvero bisogna capire l’effettiva diffusione di questi disagi. Di certo c’è che la multinazionale della mela morsicata è sul punto di rilasciare un nuovo aggiornamento correttivo, iOS 10.3.3, adesso nella primissima fase beta, che dovrebbe essere l’ultimo riferito all’attuale sistema operativo. Poi ci sarà una netta virata alla prossima major release.

L’iOS 11 è alle porte e l’anteprima sarà rivelata alla WWDC 2017, dal 5 al 9 giugno a San Jose, in California. Si tratta del tradizionale palcoscenico da cui Apple annuncia tutte le novità sul fronte software. E le novità non mancheranno poiché non sarà supportato dagli stessi terminali su cui gira iOS 10. Stando infatti a quanto sta trapelano, il nuovo software non sarà compatibile con iPhone e iPad a 32-bit e dunque iPhone 5, iPhone 5C e iPad 4. Di conseguenza, questi ultimi device dovrebbero rimanere ancora all’iOS 10.3.2 e iOS 10.3.3, non appena pronto, ultimi update disponibili e scaricabili direttamente dal proprio terminale seguendo il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa.

In attesa della Worldwide Developers Conference 2017, iOS 10.3, iOS 10.3.1 e iOS 10.3.2 sono comunque gratuitamente installabili sul nuovo iPhone SE, sui top di gamma iPhone 6S e iPhone 6S Plus, e sui vari iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Pro da 9,7 e da 12,9 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome