L’applicazione Google Fotocamera ha tre modalità: sfocatura, panoramica e Photo Sphere.
L’applicazione Google Fotocamera ha tre modalità: sfocatura, panoramica e Photo Sphere.

Per gli utenti Android da aprile di quest’anno è disponibile l’app Google Fotocamera, sostituta della versione predefinita precedente in Android 4.4 Kitkat e che i possessori di un cellulare Nexus 4 o Nexus 5 avranno già installato grazie all’aggiornamento. Per tutti gli altri Android, ma solo per questo sistema operativo, invece, il download non è automatico ma è gratuito.

Funzioni

La fotocamera è più intuitiva e facile da utilizzare se confrontata con la versione precedente. La forte attrattiva è data dalle nuove modalità di scatto automatiche. Tra queste, ci sono la foto con sfocatura, quella panoramica e la Photo Sphere. Per quanto riguarda l’esposizione alla luce e la messa a fuoco, queste sono automatizzate, così da non preoccuparsi di cambiare le impostazioni in base alla luminosità di dove ci si trova a scattare.

Le tre modalità di scatto

La modalità con sfocatura consente di avere scatti dei primi piani molto definiti, accentuati dallo sfondo sfocato.

La modalità panoramica permette di avere un bello scatto di un paesaggio o di un ambiente a 360 gradi. È l’applicazione che guida l’utente tramite un pallino blu che appare sullo schermo. Basterà posizionarlo al centro dell’inquadratura e lasciar poi elaborare le immagini affinché ne diventi solo una.

La modalità Photo Sphere, invece, scatta fotografie in 3D, in stile Street View.

Ulteriori informazioni

Oltre all’apposito pulsante, si può scattare l’immagine anche con il tasto volume. Per vedere gli ultimi scatti basta scorrere con il dito verso destra. Per eliminare le foto che non piacciono, invece, occorre trascinare lo scatto velocemente verso l’alto. Questa app diventa di fatto indipendente dagli aggiornamenti di sistema di Android per essere aggiornata direttamente da Google Play, il negozio virtuale di applicazioni, musica e tanto altro sviluppato da Google per i dispositivi Android. Tra le altre applicazioni rilasciate da Google ci sono anche la testiera Google e l’avvio applicazioni Google Now.