Pro Evolution Soccer 2019 per iPhone e iPad è realtà. La versione mobile del titolo di simulazione calcistica di Konami è ufficialmente scaricabile dall’App Store. Non c’è alcun prezzo da pagare perché il gioco è gratuito e porta con sé oltre 8.000 animazioni dei giocatori. Delle dimensioni pari a 1,5 GB, Pes 2019 richiede l’equipaggiamento con iOS 9.0 o versioni successive ed è compatibile con iPhone 5S, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s, iPhone 6S Plus, iPhone SE, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone X, iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR, iPad Air, iPad mini 2, iPad Air 2, iPad mini 3, iPad mini 4, iPad Pro da 12,9 e da 9,7 polllici, iPad di quinta e sesta generazione), iPad Pro da 10,5 e 11 pollici e iPod touch di sesta generazione.

Pes 2019: tutte le novità

Le prime novità che Pro Evolution Soccer 2019 nella versione mobile porta con sé riguarda gli aggiornamenti. Da una parte i dati di giocatori, squadre e allenatori relativi all’inizio della stagione 2018-2019 sono stati implementati in questa nuova release, dall’altra sono state aggiunte licenze di nuovi campionati e nuove leggende. Ecco qui l’introduzione di nuove funzioni: ingaggio giocatori tramite scambi, vari nuovi oggetti, aggiornamenti live e giocatori in risalto. Konami assicura partite più impegnative rispetto a quanto visto nelle precedenti release del software di simulazione calcisitica per dispositivi mobile.

Più esattamente, la software house giapponese ha implementato il motore delle partite usato in Pes 2019, ha migliorato le grafiche epocali grazie a Unreal engine 4 e ha rinnovato il display mostrato durante le partite. Passi in avanti anche sul fronte dell’accessibilità: sistema dell’energia rimosso, costi degli agenti ridotti, aggiornamenti più frequenti alle liste allenatori, diverse nuove lingue aggiunte, capacità massima degli slot aumentata. Da segnalare anche i miglioramenti alla rappresentazione con elementi visivi rivisti e nuova musica. Infine, altri cambiamenti riguardano le modifiche al livello massimo dei giocatori e la data di scadenza aggiunta agli agenti ottenuti in ricompensa.

Konami ha quindi implementate nel gioco le licenze ufficiali di 12 nuovi campionati. Fa il suo debutto esclusivo su Pes 2019 il campionato russo, insieme a quelli di Belgio, Scozia, Danimarca, Svezia, Portogallo e Turchia. A questi si aggiungono new entry dal Sud America ovvero i campionati di Argentina e Cile. Infine, per quanto riguarda l’Asia, aggiunto il campionato giapponese, la J. League, e i campionati di Cina e Thailandia.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome