GTA, ovvero Grand Theft Auto, è uno dei giochi più realistici, controversi e politicamente scorretti diventato uno dei simboli della Rockstar Games. Quali sono le novità sul tanto atteso e discusso sesto capitolo della saga.

GTA 6, quando esce e per quali console?

Una delle prime indiscrezioni che hanno attirato l’attenzione dei giocatori è l’uscita del tanto atteso sesto capitolo della saga di GTA. Sono passati circa 7 anni da quando il capitolo maggiormente apprezzato dell’intera saga, complice anche la modalità online che ancora oggi è sfruttata dai giocatori, ha visto la luce per le old generation console, ovvero PlayStation 3 e Xbox 360. Dopo diversi anni il titolo fece il suo debutto anche su quella che oggi può essere definita come current gen di console, ovvero PlayStation 4 e Xbox One, nonché per computer.

Secondo le ultime indiscrezioni, il titolo di Rockstar è molto più vicino di quanto si possa immaginare: la fine del 2020 o, al massimo, la prima metà del 2021 dovrebbe essere il periodo del lancio sul mercato del gioco. Tale informazione è stata confermata anche dal doppiatore di Trevor, il rude e controverso personaggio di GTA 5 impersonato da Steven Ogg, il quale ha sostenuto che per produrre un titolo del genere occorrono almeno 7-8 anni.

Pertanto il titolo è molto più vicino di quanto si possa immaginare anche se la Rockstar non ha confermato tali voci di corridoio, così come non ha rilasciato alcun commento sulle console con cui sarà possibile giocare a GTA 6. Sul web si parla di esclusiva iniziale per PS5 ma essendo stati annunciati altri titoli per la current gen da altre case produttrici, sicuramente Rockstar Games non vorrà perdere una fetta di mercato importante come quella rappresentata dai possessori delle console attuali.

Sul fronte dei personaggi, invece, non vi sono informazioni specifiche ma si è parlato dell’introduzione di un personaggio femminile, che rappresenterebbe una novità per la serie. Inoltre ci si aspetta che il gameplay offra una libertà di scelta ancor più superiore rispetto quella del quinto capitolo di GTA. Le indiscrezioni parlano di una modalità free roaming dove il giocatore ha l’occasione di entrare in ogni struttura edile presente nel gioco e meno script anche nella modalità storia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome