Sta iniziando a prendere lentamente forma FIFA 18, prossimo capitolo del simulatore di calcio di Electronics Arts, al pari di PES 2018, storico competitor a firma Konami. E come un copione che si ripete, anche questa volta i due giochi non saranno lanciati in contemporanea sul mercato videoludico per Xbox One, PlayStation 4 e PC. PES 2018 precederà FIFA 18 con tutto il suo carico di novità e miglioramenti, anche per quanto riguarda l’uscita in Italia. Più esattamente il titolo della software house giapponese si materializzerà sugli scaffali dei negozi il 14 settembre, quello di Electronic Arts il 29 settembre. Si tratta dunque di un revival di quanto già visto anche lo scorso anno.

Trailer e video FIFA 18

Di interessante c’è naturalmente il primo video trailer di FIFA 18 che conferma le indiscrezioni della vigilia: Cristiano Ronaldo è la stella della copertina. I pochi secondi del filmato, visibili di seguito, offrono un primissimo assaggio di FIFA 18, ma il taglio è cinematografico e di conseguenza è difficile farsi un’idea precisa. In ogni caso è da mettere in conto un primo vero video di FIFA 18 già in questo mese di giugno, magari in occasione dell’E3 di Los Angeles. Potrebbe illustrare il senso e la storia del gioco, al di là del gameplay in senso stretto. Quest’anno l’appuntamento con l’E3 è tra martedì e venerdì 16 giugno 2017. Almeno un assaggio di FIFA 18 sarà offerto in terra statunitense e di conseguenza potrebbe vedere la luce una prima demo pubblica.

FIFA 18: grafica migliorata e come giocare in anticipo

Sono da mettere in conto miglioramenti con la grafica di FIFA 18 che si basano su Frostbite e il precedente FIFA 17. Naturalmente sarà coinvolta l’esperienza di gioco con PlayStation 4 e Xbox One e in parallelo sono attese novità anche per la nuova Nintendo Switch. Ma attenzione: gli abbonati ad EA Access, fruibile solo su Xbox One, possono mettere le mani in anticipo su FIFA 18, esattamente 8 giorni prima. Più precisamente l’accesso può essere effettuato dagli abbonati sin dal 21 settembre rispetto alla messa a scaffale del 29 settembre. Il tutto mentre c’è chi non esclude lo switch di sponsorizzazione del gioco da Microsoft a Sony. La voce trae alimento dall’immagine scattata all’Allianz Arena di Monaco di Baiera dallo YouTuber polacco Oskar “Junajted” Siwiec.

Di ufficiale c’è il rinnovo della modalità Il Viaggio, introdotta con FIFA 17, con nuovi personaggi e nuove storie. La possibilità di vestire i panni di Alex Hunter, stella nascente della Premier League, e di seguirlo dentro e fuori dal campo, è stata una delle opzioni di gioco accolte con favore dagli utenti di PC, Xbox One, Xbox 360 PlayStation 4 e PlayStation 3.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome