Sky Go
Photocredit: sky.it

COME ATTIVARE SKY GO SU DISPOSITIVI IPAD, ANDROID E IPHONESky Italia, la piattaforma televisiva satellitare italiana, mette a disposizione dei propri abbonati da più di un anno l’applicazione Sky Go, per poter accedere ai contenuti presenti nel proprio abbonamento in mobilità grazie allo streaming su PC, smartphone e tablet.

Sono 36 i canali disponibili dei pacchetti Sky: TV (news, serie TV, intrattenimento), Famiglia (documentari e programmi per bambini), Sport, Calcio.
Il Cinema invece è presente con una videoteca on demand da migliaia di titoli fra cui scegliere e costantemente aggiornata.

Sky Go è disponibile per i seguenti dispositivi e sistemi operativi:

Apple

  • iPhone 3GS, 4, 4S, 5, 5C, 5S, 6, 6 Plus con iOS 6, 7, 8, 9
  • iPad iPad 2, Il Nuovo iPad, iPad con display retina, iPad Air iPad Air 2, iPad mini, iPad mini retina, iPad mini 3 con iOS 6, 7, 8, 9

Samsung

  • Samsung Galaxy Note, II, 3, 4, Galaxy S II, S III, S4, S5, Galaxy Alpha e Samsung Galaxy S6 EDGE, con Android Jelly Bean, Kit Kat, Lollipop
  • Galaxy Note 10.1, Galaxy Tab 2 10.1 Galaxy Note 8.0, Galaxy Tab 3 10.1, Galaxy Tab 3 8.0, Galaxy Tab 4 10.1, Galaxy Tab 4 8, Galaxy Tab S 10, Galaxy Tab S 8, Galaxy Note Edition 2014, Galaxy Tab A, con Android Jelly Bean, Kit Kat, Lollipop

Asus

  • Memo PadTM 10
  • Memo Pad FHD 10 LTE
  • Memo PadTM HD 10 Fonepad 7 Asus Z380KL

Windows Phone

  • tutti i modelli con sistema operativo Windows Phone 8 e 8.1

PC con sistema operativo Windows Vista, Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1
Mac con OS 10.6, 10.7, 10.8, 10.9 o 10.10

Per attivare Sky Go è sufficiente accedere all’area Fai da Te dal sito Sky.it e, una volta effettuato il login, cliccando su Arricchisci abbonamento potrete richiedere l’attivazione di Sky Go nell’area Decoder e Servizi.
Dopodiché scaricate l’app dallo store del vostro dispositivo mobile oppure accedete a SkyGo.it da PC o Mac. In quest’ultimo caso sarà necessario installare Silverlight.

Una volta attivato Sky Go sarà possibile vedere i canali già compresi nel proprio abbonamento, tramite connessione 3G o Wi-Fi sui dispositivi sopra elencati.

È possibile registrare fino a due dispositivi per ogni abbonamento, sostituibili al massimo ogni 30 giorni. Tuttavia la visione dei programmi può essere effettuata su un dispositivo solo alla volta.

Alcuni contenuti in streaming potrebbero non essere disponibili in connessione mobile 3G, rete fissa/Wi-Fi o entrambe.

Particolare attenzione va posta sul consumo internet che la visione dei programmi in streaming comporta: Sky Go permette di scegliere tra opzione “standard” raccomandata per una qualità ottimale del servizio, “ridotto” che consente un consumo dati inferiore limitando la qualità video, oppure solo audio.

Articoli correlati:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome