Torna questa sera martedì 22 agosto 2017 la Champions League con Nizza Napoli e di conseguenza è corsa alle soluzioni per vedere la partita in streaming da PC, smartphone e tablet. Tutto corretto finché si fa riferimento alle soluzioni legali ovvero quelle proposte da Mediaset, detentrice dei diritti. Il problema nasce quando si va a caccia del real time gratis attraverso i siti che, in maniera fraudolenta, propongono la trasmissione delle immagini. C’è il precedente del sito Rojadirecta, con l’inibizione dell’accesso al sito sia ai Dns sia agli indirizzi Ip associati, che rappresenta un punto di riferimento per le successive azioni giudiziarie.

Nizza Napoli sulle emittenti satellitari

Sul satellite è possibile cercare il canale svizzero RSI La2, quello svizzero tedesco RTL e quello austriaco ORF che trasmettono le immagini della gara. Ad aver maggiori possibilità di sintonizzazione sono i residenti al confine. Altre possibilità sono rappresentate da Hotbird 13 e Astra 1. Qualcuno suggerisce di fare un tentativo, sempre sul satellite, su Arena Sport del Montenegro, Sky Austria, Czech TV, Sky Deutschland, Armenia TV e, dettaglio da tenere in considerazione, i rispettivi siti Internet. Se non sono presenti blocchi geografici che impediscono la trasmissione delle immagini al di fuori dei Paesi originari, sarà possibile catturare lo streaming di Nizza Napoli.

Nizza Napoli streaming con Premium

In ogni caso, Mediaset, oltre a Premium Sport HD (telecronaca di Massimo Callegari e commento tecnico di Antonio Di Gennaro) mette a disposizione il servizio Premium Play, fruibile anche da Mac, smart TV, decoder, Xbox, Chromecast e smart cam. Gli abbonati devono registrarsi nell’Area Clienti del sito Mediaset Premium, inserire il numero della tessera e i dati anagrafici. Quindi basta collegarsi al sito di Premium Play ed effettuare il login nella finestra. La visione delle partite di Champions League varia naturalmente in base al pacchetto acquistato. Il ventaglio delle soluzioni di Mediaset si completa con il sito sportmediaset.it, su cui vengono trasmessi i match visibili in chiaro e per tutti sui canali generalisti, ma non è il caso di Nizza Napoli, e l’app Sportmediaset, gratuitamente scaricabile sia su iPhone e iPad e sia su smartphone e tablet Android.

Aggiornamenti e ultime notizie Nizza Napoli

Le premesse non sono favorevoli, ma dopo la prima vittoria in campionato, il Nizza prova a guardare oltre lo 0-2 subito mercoledì dal Napoli sperando nell’impresa della qualificazione alla fase a gironi di Champions League. Il tecnico francese, Lucien Favre, spera però di avere una doppia arma nuova in attacco per spaventare una squadra azzurra molto sicura di sé: «Sneijder e Balotelli? Non so se giocheranno, spero che siano pronti per domani. Anche se non si sono tanto allenati insieme si conoscono, e possono essere importanti per noi – spiega alla vigilia del match – la qualificazione è ancora possibile e io ci credo. Dovremo fare qualcosa di meglio dell’andata, perché il Napoli è un’ottima squadra».

Favre ha studiato gli azzurri e progetta un Nizza diverso: «Dobbiamo giocare più stretti, lavorare sul possesso palla in modo corale – spiega -. Proveremo a fermare la loro manovra a partire da Albiol e Koulibaly ma anche a centrocampo, dove il Napoli è rapido e gioca con passaggi in profondità. Sarà più importante questo più che fermare Mertens e Insigne». Sulla possibile presenza di Balotelli, si sbilancia il difensore brasiliano Dante: «Lui ha tanta voglia di essere in campo – dice l’ex Bayern – speriamo possa darci una mano».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome