Avete un PC o un Mac nuovo di zecca o avete deciso, dopo l’ennesima pulitura o formattazione di tutto quello che c’era prima, di usare al meglio il vostro gioiellino senza fare danni ma ottenendo il massimo delle performance, ma non avete un grande budget da spendere in software? Niente paura, che usiate Windows o Mac ci sono tantissimi programmi utili ed indispensabili che possono essere scaricati gratis.

libreoffice-logoCi sono software gratis che funzionano per entrambi i sistemi: sia Mac che Windows e che possono aiutarci nel lavoro, migliorare il pc o divertirci. Tra gli indispensabili troviamo per esempio LibreOffice, una suite di programmi per la produttività basata su OpenOffice che offre programmi per scrivere, elaborare fogli di calcolo, formule matematiche, disegnare, creare database. LibreOffice ha anche una particolarità che altri “Office” non hanno: creare e modificare PDF.

Altra applicazione indispensabile sia per Pc che per Mac è CCleaner, un tool che da la possibilità di ripulire il sistema da tracce inutili nel registro ripristinando chiavi danneggiate, rimuovere file temporanei e cookie, gestire tutti i programmi in uso nel pc. Insomma un indispensabile per tenere sott’occhio le prestazioni del pc e non solo.

Non si può dimenticare l’onnipresente DropBox, software indispensabile per condividere file e cartelle con altre persone, anche se molti utenti ormai stanno migrando verso GoogleDrive che offre maggiori capacità di archiviazione gratuite.

Per navigare online al momento il must è Google Chrome, browser di Google perfettamente integrato con le funzionalità che big G mette a disposizione e con infinite possibilità di personalizzazione grazie alle tante estensioni. Per comunicare non può mancare Skype, che offre chat, videochiamate e chiamate sia tramite VOIP, quindi gratis sia chiamate a telefoni a pagamento con tariffe molto vantaggiose che permettono di telefonare in tutto il mondo per pochi euro al mese.evernote

Gli amanti della musica non possono vivere senza Spotify, che ci mette a disposizione milioni di brani ben catalogati e tante funzioni social per condividere e scoprire nuova musica. Evernote invece è il programma giusto per prendere note, appuntare risorse dal Web, trasformare appunti in presentazioni…il tutto sincronizzato con i dispositivi mobili.

Per visualizzare video VLC è il massimo: l’interfaccia forse è molto scarna rispetto a tante altre applicazioni simili ma in compenso non sbaglia mai e permette di aprire il maggior numero di file a fronte di dimensioni contenute.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome