Apple ha presentato il nuovo iMac con un design più compatto e sottile, reso possibile dal chip M1. Il nuovo iMac offre prestazioni in uno spessore di soli 11,5 mm, con un profilo ridotto al minimo. Disponibile in diversi colori, iMac ha un display Retina 4.5K da 24 pollici con 11,3 milioni di pixel, luminosità di 500 nit e oltre un miliardo di colori. Ha anche una videocamera FaceTime HD a 1080p, microfoni di qualità professionale e un sistema audio a sei altoparlanti. Per la prima volta il Touch ID arriva su iMac.

Il nuovo iMac si aggiunge alla famiglia di modelli di Mac con chip M1, che include MacBook Air, MacBook Pro 13 pollici e Mac mini, segnando un passo verso la transizione al chip Apple. Più potente e versatile, iMac può essere già comprato.

Cosa cambia con il nuovo iMac 2021

Grazie all’architettura system on a chip e alla efficienza energetica del chip M1, le dimensioni della scheda logica e del sistema di raffreddamento del nuovo iMac 2021 sono state ridotte rispetto alla generazione precedente per ottenere un profilo laterale sottile. Questo design molto più compatto riduce il volume dell’iMac del 50%, permettendogli di occupare meno spazio e di essere posizionato in più ambienti.

Disponibile in diversi colori – verde, giallo, arancione, rosa, viola, blu e argento – il nuovo iMac personalizza qualsiasi spazio. Ha colori più tenui e bordi più sottili nella parte anteriore per aiutare a concentrarsi sui contenuti, mentre sul retro presenta tonalità più intense e sgargianti. Un nuovo alimentatore che si aggancia magneticamente e un cavo intrecciato in tinta lungo 2 metri completano il design essenziale di iMac.

Il nuovo iMac 2021 ha un display Retina 4.5K da 24 pollici con bordi più stretti e 11,3 milioni di pixel. Grazie all’ampia gamma cromatica P3 con più di un miliardo di colori e alla luminosità di 500 nit, le immagini sono più vivide e brillanti. Il nuovo display è dotato di tecnologia True Tone, che regola in automatico la temperatura colore in base alla luce ambientale per una luminosità più naturale.

Il nuovo iMac offre la migliore esperienza di macOS Big Sur, con un design ottimizzato che lo rende ancora più bello e potente e permette di sfruttare il display Retina 4.5K da 24 pollici. macOS Big Sur mette ancora più controlli e introduce diversi miglioramenti alle app principali, come Safari, Messaggi e Mappe. La CPU 8-core nel chip M1 è la più veloce nel segmento dei chip a basso consumo. Grazie all’alta efficienza, all’architettura di memoria unificata e al Neural Engine 16-core di Apple, il nuovo iMac offre prestazioni di qualità rispetto ai modelli di iMac da 21,5″ standard.

iMac con GPU 7-core è in vendita a partire da 1.499 euro ed è disponibile in verde, rosa, blu e argento. Ha di serie CPU 8-core, 8 GB di memoria unificata, unità SSD da 256 GB, due porte Thunderbolt, Magic Keyboard e Magic Mouse. iMac con GPU 8-core è in vendita a partire da 1.719 euro ed è disponibile in verde, giallo, arancione, rosa, viola, blu e argento. Ha di serie CPU 8-core, 8GB di memoria unificata, unità SSD da 256GB, due porte Thunderbolt, due porte USB 3 aggiuntive, Magic Keyboard con Touch ID, Magic Mouse e porta Ethernet.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome