iPad mini si presenta sul mercato con un display Liquid Retina da 8,3 pollici e alimentato dal chip A15 Bionic. Tra i comparti su cui Apple ha lavorato con maggiore attenzione c’è quello delle fotocamere che permettono adesso di catturare foto e video in più modalità.

Quali sono le novità di iPad mini

Disponibile nei colori rosa, galassia, viola e grigio siderale, iPad mini ha un display Liquid Retina da 8,3 pollici con bordi sottili. Integra tecnologie come 500 nit di luminosità, gamma cromatica P3, rivestimento antiriflesso, True Tone e laminazione completa. I nuovi altoparlanti stereo in orizzontale, insieme al nuovo display, puntano a proporre una esperienza di livello cinematografico. Il Touch ID è stato integrato nel pulsante superiore di iPad mini. Il tablet supporta ora Apple Pencil di seconda generazione che si collega magneticamente al dispositivo per l’abbinamento e per la ricarica in wireless.

Sulla base di quanto riferito da Apple, la CPU 6-core offre un aumento delle prestazioni del 40% e la GPU 5-core incrementa le prestazioni grafiche dell’80% rispetto alla generazione precedente di iPad mini. Le funzioni di apprendimento automatico sono rese possibili da un Neural Engine 16-core e da nuovi acceleratori di machine learning nella CPU.

iPad mini esegue attività di ML due volte più velocemente del modello precedente. Con iPadOS 15, la nuove funzioni di ML includono Testo live, che usa l’intelligenza on-device per riconoscere il testo nelle foto e permettere all’utente di svolgere l’azione necessaria.

L’esperienza offerta da Inquadratura automatica su iPad Pro è disponibile anche su iPad mini. La fotocamera ultra-grandangolare frontale è stata aggiornata con un sensore da 12 megapixel e un angolo di campo più ampio per integrare Inquadratura automatica, che sposta automaticamente la fotocamera per tenere sempre inquadrato l’utente anche quando si muove.

Quando altri utenti partecipano alla chiamata, la fotocamera li rileva e diminuisce gradualmente lo zoom per includerli nella conversazione. La fotocamera posteriore ha un sensore da 12 megapixel con Focus Pixels e un diaframma con apertura maggiore. La fotocamera posteriore è dotata inoltre di flash True Tone per scattare foto anche quando c’è poca luce.

Il 5G approda anche su iPad mini e raggiunge velocità fino a 3,5 Gbps in condizioni ideali. Grazie inoltre al supporto per Gigabit LTE e eSIM, iPad mini offre maggiore versatilità in termini di connessioni. I modelli Wi-Fi di iPad mini hanno un prezzo a partire da 559 euro e i modelli Wi-Fi + Cellular hanno un prezzo a partire da 729 euro. Il nuovo iPad mini, con capacità di 64 GB e 25 6GB, è disponibile in rosa, galassia, viola e grigio siderale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome