Se c’è un aspetto che caratterizza WhatsApp è il continuo rilascio di aggiornamenti che porta con sé nuove funzioni. Il punto è che non sempre i miglioramenti sono subito visibili, anche perché si tratta spesso di piccoli aggiustamenti di cui si sente la necessità solo quando c’è effettivamente bisogno. In qualche modo si tratta di veri e propri trucchi ovvero di funzioni segrete che molti utenti ancora non conoscono. Qualche esempio? Fissare in alto fino a tre chat in WhatsApp tenendo premuto sulla chat e selezionato il simbolo in alto nel menu. Per la protezione dell’account, sempre più indispensabile alla luce della quantità di messaggi scambiati con il più popolare software di messaggistica istantanea, è possibile selezionare per la verifica in due passaggi, da attivare dal menu impostazioni.

Per inviare lo stesso messaggio a più persone senza creare un gruppo è possibile fare riferimento alle liste broadcast con selezionare più account e inviare lo stesso messaggio. E quanti sanno come sia possibile nascondere l’app con una password o con l’impronta digitale? Basterà andare nel menu impostazioni dello smartphone e scegliere Cassaforte.

WhatsApp: altri trucchi

Per tenere sotto controllo da iPhone il consumo dati con WhatsApp occorre seguire il percorso Impostazioni -> Utilizzo dati -> Utilizzo rete. Da smartphone Android, aprire il menu e quindi Impostazioni -> Account -> Utilizzo reti. A proposito di funzioni e trucchi, con la funzione Preferiti è possibile trovare subito messaggi importanti. Per contrassegnarli basta premere a lungo sul messaggio e scegliere il piccolo asterisco. I possessori di iPhone trovano i messaggi preferiti attraverso le informazioni relativo al contatto del rispettivo partner di chat. Per non essere disturbati occorre aprire la cronologia della chat, individuare il nome del contatto di chat e selezionare Silenzioso. Indicare se la chat dovrà rimanere muta per otto ore, una settimana o un anno.

E per cambiare l’amministratore di un gruppo? Basta andare nelle impostazioni ed eliminare tutti i partecipanti lasciando solo la persona da rendere nuovo amministratore. A questo punto abbandonare personalmente il gruppo e lasciare che il nuovo amministratore aggiunga vecchi e altri membri. Infine, per trasmettere un contatto, con Android è sufficiente cliccare nella finestra per la chat, sulla graffetta in alto a destra, poi su Contatto, selezionare la voce desiderata e quindi fare tap su Invia. Con iPhone, dalla finestra per la chat, cliccare sulla freccia in basso a sinistra e selezionare Condividi contatto.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome