Ha fatto il giro del web la storia di due ricci che rovistando negli scarti e nella sporcizia lasciata in un pic nic hanno trovato da bere alcool fino ad essere ritrovati addirittura in coma etilico Perché a vario titolo c’è chi ha accusato il turista incivile che non ha raccolto i resti del picnic ovvero non ha smaltito quanto prodotto. E chi invece ha colto l”occasione per farsi un risata. Di positivo c’è che la vicenda ha avuto un lieto fine.

I commenti sono proseguiti per tutta la giornata senza soluzione di continuità. Intendiamoci, quasi tutti di critica nei confronti dei turisti (il numero è imprecisato perché non hanno un volto e né un nome) che hanno abbandonato, tra l’altro, una bottiglia di liquore allo zabaione nel parco pubblico di Petersberg, a Erfurt, in Germania. Per i due piccoli animali, costantemente alla ricerca di cibo, si trattava di un ghiotto richiamo. Ma nonostante abbiano bevuto una grande quantità d’alcol, la tragedia è stata solo sfiorata perché una preziosa segnalazione ha permesso alla polizia di intervenire tempestivamente e affidare i due ricci alle cure del Thuringer Zoopark.

Dopo le rassicurazioni sullo stato di salute, è infine arrivato l’ammonimento del commissariato di polizia – che ha diffuso la notizia attraverso i suoi canali social – di gettare i rifiuti negli appositi bidoni, perché quelli abbandonati negli spazi verdi rappresentano un pericolo per bambini e animali.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome