Nella foto il vicepresidente di Intel Kirk Skaugen.
Nella foto il vicepresidente di Intel Kirk Skaugen.

Quanto possono essere fastidiosi i cavi del PC che si intrecciano e ci ingombrano casa? Questo problema è il fulcro del lavoro di Intel. L’azienda californiana, infatti, mira a sviluppare una tecnologia tale da poter fare definitivamente a meno dei cavi per collegare e ricaricare i dispositivi.

Le parole del vicepresidente Intel

Il vicepresidente Intel Kirk Skaugen ha dichiarato che l’azienda vuole compiere una rivoluzione wireless e promette che entro cinque anni ci sarà la tecnologia che permetterà ai dispositivi di ricaricarsi attraverso l’aria.

La promessa di Intel per una rivoluzione wireless

Di recente Intel ha fatto una promessa al mondo: il futuro non solo sarà miniaturizzato, ma anche caratterizzato dal wireless. L’azienda, infatti, punta ad eliminare tutti i cavi dei PC che collegano gli alimentatori, le periferiche e i display.

Il wireless display

Già a partire dal 2015 si potrebbe avere una connessione senza fili, o wireless display (WiDi), che riuscirebbe a condividere e a convergere ad un solo schermo anche più di una periferica. Intel sta lavorando alla resilienza magnetica per ricaricare qualsiasi tipo di batteria semplicemente tramite contatto con il piano d’appoggio dove è presente la nuova tecnologia. L’idea è molto innovativa e degna di nota. Si potrebbe avere davvero la soluzione alla sete di energia che smartphone e nuovi dispositivi oramai hanno. Si stima che entro la fine di questo decennio sarà possibile ricaricare qualsiasi device attraverso l’aria.