Una schermata di Novlr, la piattaforma che aiuta chi vuole scrivere un romanzo

C’è un progetto interessante attualmente testabile in versione beta e in fase di raccolta fondi su Kickstarter, che si chiama Novlr, una soluzione pensata da due scrittori per chi vuole scrivere un romanzo. Esistono alcune piattaforme dedicate alla scrittura, ma dopo averle provate tutte senza trovarsi a loro agio e senza trovare qualcosa che rispondesse bene alle loro esigenze di scrittura hanno provato a farne loro una migliore.

Una piattaforma studiata per scrittori

Novlr rende più semplice la scrittura di un romanzo perché si concentra sulle parole, tenendo nascoste le troppe opzioni di formattazione e offrendo uno spazio libero e “pulito” in cui scrivere per mettere a proprio agio lo scrittore e aiutarlo a concentrarsi sul romanzo.
La piattaforma salva il lavoro ogni pochi secondi in questo modo chi scrive non deve preoccuparsi del salvataggio e soprattutto non perderà mai il proprio lavoro (un incubo ricorrente di chi scrive).
Essendo una piattaforma web based, inoltre, non esiste più il problema di avere sempre con se il proprio computer perché vi si può accedere da qualsiasi computer, tablet o smartphone. Ed è possibile esportare il proprio lavoro in diversi formati (word, pdf, …).

Diverse funzioni che facilitano la creazione di un romanzo

La grossa novità probabilmente sta in come sia possibile cambiare in maniera semplice l’organizzazione dei capitoli, passando da un capitolo all’altro, scrivendo seguendo l’intuizione, che spesso non ha un percorso lineare, senza perdere nulla. Altra novità è lo spazio che viene dato ad ogni personaggio, che spesso è ispirato a persone reali, è infatti possibile dedicare pagine di profilo ad ogni personaggio per aggiungervi note, considerazioni, volendo anche caricandoci video e immagini per costruire il personaggio, dargli un volto e un vissuto. Infine chi scrive, e chi ha progettato la piattaforma, sa che ogni tanto ci vuole un incentivo per superare il blocco, ecco perché ha pensato ad inserire la funzione che permette di fissare obiettivi in numero di parole scritte e reminder via mail, ma non solo, ogni risultato raggiunto viene celebrato.