Le app per sartphone più diffuse in Italia
Le 10 app di cui gli italiani non possono fare a meno

I dati parlano chiaro: gli italiani utilizzano sempre più spesso tablet e smartphone. La cosa sorprendente è che oggi si ricorre ai mobile devices anche per operazioni fino a poco tempo fa eseguibili esclusivamente via pc. Il merito va tutto alle applicazioni. A dirlo è una fonte attendibile come Audiweb che, prendendo in considerazione un ampio panel di utenti di età compresa tra i 18 e i 74 anni, ha affermato come l’utilizzo di internet mobile abbia superato di gran lunga quello più statico, da pc.  Ben 7,4 milioni di italiani accedono a internet da smartphone e tablet, con il semplice intento di accedere alle applicazioni mobili.

Le dieci app più utilizzate

Al primo posto troviamo WhatsApp Messanger: 13,8 milioni di utenti utilizzano l’app di messaggistica mobile che consente di scambiarsi messaggi con i propri contatti in tempo reale senza però dover pagare gli sms. Al secondo posto c’è Facebook. La versione mobile del social network più famoso al mondo raccoglie ben 13,6 milioni di utenti. Segue Google Play: oltre 11,8 milioni di fruitori per l’app store di Google. Il quarto posto se lo aggiudica il motore di ricerca Google Search, con 11,4 milioni di utilizzatori. Al quinto posto ecco Gmail con 9 milioni di utenti, seguito a ruota da YouTube, con i suoi 8,7 milioni di individui che ogni giorno condividono e visionano video propri e di terzi. Stessi numeri per Google Maps. Agli ultimi tre posti: il browser Google Chrome, il social network Google Plus e Facebook Messanger.

Altre app da tenere d’occhio

Non rientrano nella top ten ma sono anch’esse estremamente forti, le app mobile di social media come Instagram (4 milioni) e Twitter (3,6 milioni). Tra i giochi, l’unico in classifica è il celebre Candy Crash Saga, con 3,6 milioni di utenti solo in Italia. Della serie: anche gli italiani sono diventati “app addicted”.