Caratteristiche tecniche, design e soprattutto prezzo: il Motorola Nexus 6 fa parlare di sé per il costo e per la scelta da parte di Google di allineare il suo phablet ai prezzi degli altri competitor, abbandonando invece il Nexus 5 e il suo prezzo molto competitivo.

Quanto costa il Nexus 6 sul Play Store

Il prezzo del Nexus 6 rimane molto alto all’interno del Play Store: disponibile in 2 giorni lavorativi, è in vendita al prezzo di 649 euro nella versione con 32 GB di memoria interna e di ben 699 euro per la versione con 64 GB.

C’è la possibilità di risparmiare? Certo, su diversi store online è possibile trovare il Nexus 6 a un prezzo inferiore rispetto al Play Store, con interessanti sconti tra i 50 e i 100 euro.

Nexus 6: prezzo su Amazon, Unieuro, Mediaworld, Gli Stockisti

I prezzi del Nexus 6 su altri shop online sono ormai da preferire a quelli del Play Store. Il phablet di Google è sul mercato da un paio di mesi e il suo costo scenderà di sicuro con il passare del tempo. Tra breve, acquistare un Nexus 6 potrebbe essere abbastanza conveniente. Vediamo tutti i prezzi.

Su Gli Stockisti, il Nexus 6 64 GB è disponibile a 598 euro, mentre la versione a 32 GB è disponibile a ben 549 euro con un risparmio di 100 euro rispetto al Play Store. Su Amazon, invece, la versione da 32 GB del phablet di Google è venduta a 599 euro. Anche su Unieuro e Mediaworld il prezzo è lo stesso, 599 euro.
Online, dunque, il prezzo del Nexus 6 è crollato in un paio di mesi tra i 50 e i 100 euro.

Acquistare il Nexus 6 con Wind, Tim, Tre e Vodafone

Per quanto riguarda l’acquisto del Nexus 6 tramite abbonamento con gli operatori di telefonia italiani, ancora non si hanno notizie relative alla vendita con Wind, Tim, Tre e Vodafone.

Nexus 6: le caratteristiche tecniche

Il Motorola Nexus 6 ha un display da 5,9” con una risoluzione di 2560×1440 pixel e una densità di 493ppi. Il processore è un ottimo Quadcore Qualcomm Snapdragon 895 da 2,7 GHz, e la RAM è addirittura 3Gb. Per la memoria interna niente di esaltante, ma rimaniamo sull’ormai standard di 32 o 64Gb. Buonissima la batteria da 3220 mAh con ricarica wireless Qi, il tutto con un peso di appena 184g.

La fotocamera posteriore ha 13Mp con stabilizzatore ottico, un’apertura di f2.0 e un flash a doppio LED; quella anteriore, invece, è una semplice ma efficace 2 Mp. È in grado di registrare video fino a 4K ed a 30fps, con una risoluzione massima da 3840×2160 pixel, ed ha una connettività completa: GSM, LTE, Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 4.1 e NFC. Continua a leggere la nostra recensione del Nexus 6 su Techpost.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI:

– Un confronto tra Nexus 6, Samsung Galaxy Note 4 e iPhone 6 Plus
Un possibile confronto tra Nexus 6 e il probabile Galaxy S6
– Nexus 6, Chromecast e Nexus 9: prodotti Google in una interessante presentazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome