Si tratta di una delle novità più discusse di iPhone X ed è allora inevitabile che, a circa un mese dal lancio sul mercato del nuovo smartphone, Apple rilasci nuovi video sul proprio canale YouTube evidenziando la funzionalità delle icone animate Animoji associata alla tecnologia di riconoscimento facciale Face ID. I 38 secondo dello spot “Animoji Yourself”, ad esempio, mostra in che modo le icone siano in grado di animarsi con i movimenti facciali dei proprietari ovvero sincronizzare le labbra con quelle dell’utente, interpretando canzoni ogni epoca e stile musicale. Si tratta di veri e propri karaoke virtuali, in cui la chiave del funzionamento passa dalla fotocamera frontale.

I video di Animoji Karaoke sono stati ampiamente condivisi su Twitter, reddit e altri social network in cui è presente la società della mela morsicata, sebbene l’interesse per la funzione sia diminuito a distanza di alcune settimane dalla messa a scaffale di iPhone X. In parallelo, l’azienda della mela morsicata ha rilasciato altri tre brevi video sul Face ID e si concentrano su specifiche funzionalità, come la capacità di lavorare al buio e di adattarsi a cambiamenti di look con il trucco e gli occhiali. Infine, sul canale canadese YouTube, Apple ha condiviso un breve filmato in cui spiega come Face ID sia in grado di adattarsi al nuovo aspetto della stesso volto, magari per via della crescita della barba.




Nuova soluzione di backup per iPhone

Western Digital ha di recente presentato iXpand Base, una soluzione pensata per chi è alla ricerca di un modo rapido di eseguire il backup di contatti, foto e video ovvero di tutti i dati, i file le informazioni presenti sul proprio smartphone a firma Apple. Con iXpand Base non occorre cambiare le consolidate abitudini quotidiane poiché è sufficiente collegare il proprio iPhone alla base e dare il via all’esecuzione automatica del backup dei contenuti digitali mentre il telefono si ricarica. iXpand Base è stata progettata con una forma compatta e può essere posizionata sul comodino o sulla scrivania. Ha una superficie rivestita in gomma morbida, su cui è appoggiare il telefono e una fessura per riporre in ordine il cavo di alimentazione.

Il dispositivo è stata pensato per caricare rapidamente un iPhone mentre viene eseguito il backup di tutti i dati tramite l’applicazione iXpand Base. Anche il ripristino dei contenuti sullo smartphone può essere eseguito in modo semplice e veloce. Basta collegarsi, avviare l’app iXpand Base e selezionare la funzione restore per trasferire i file di nuovo sull’iPhone. La base è disponibile anche su Amazon in configurazione da 32, 64 e 256 GB di memoria a un prezzo di base di poco inferiore a 70 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 4.5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome