Con il nuovo sistema operativo iOS 15, Siri offre la funzione Annuncia Notifiche su auricolari e cuffie AirPods, la possibilità di condividere ciò che appare sullo schermo semplicemente chiedendo, e molto altro. Le funzioni per l’accessibilità su iPhone fanno un passo in avanti. Con iOS 15 l’utente può usare VoiceOver per esplorare informazioni su persone, testo, dati di tabelle e altri elementi nelle immagini. A supporto della neurodiversità, nuovi suoni di sottofondo aiutano a ridurre al minimo le distrazioni. E per chi ha difficoltà uditive, Made for iPhone supporta nuovi apparecchi acustici bidirezionali.

Sound Actions personalizza Controllo interruttori in modo che funzioni con i suoni vocali, e l’utente può ora personalizzare le dimensioni degli elementi e del testo per ogni singola app. Apple sta aggiungendo alla funzione Regolazioni auricolari il supporto per il riconoscimento degli audiogrammi importati, ossia i grafici che mostrano il risultato di un test dell’udito.

Nuove funzioni con iOS 15

Condivisi con te con iOS 15 funziona a livello di sistema e permette di trovare articoli, musica, serie TV, foto e altri contenuti condivisi nelle conversazioni su Messaggi per poi aprirli in app come Foto, Safari, Apple News, Musica, Podcast e Apple TV in modo da accedervi nel contesto giusto.

Con il nuovo servizio di setup di iPhone chi usa un iPhone può farne un backup temporaneo su iCloud, anche se non ha un abbonamento, per trasferire i dati sul nuovo iPhone. Per chi invece passa ad iPhone per la prima volta è disponibile la nuova versione di Passa a iOS con cui trasferire album di foto, file, cartelle e impostazioni per l’accessibilità.

iCloud+ in iOS 15 offre le opzioni di iCloud insieme a nuove funzioni premium, tra cui Nascondi la mia e-mail, il supporto esteso per i video sicuri di HomeKit, e iCloud Private Relay, servizio per garantire la privacy online. Chi ha già un abbonamento iCloud passa automaticamente ad iCloud+ quest’autunno. Tutti i piani iCloud+ possono essere condivisi con i membri del gruppo In Famiglia.

L’app Apple TV ha adesso la nuova sezione For All of You che mostra una raccolta di serie e film sulla base degli interessi di determinate persone o dell’intera famiglia.

L’app Salute di iOS 15 include una nuova tab per condividere i dati sulla propria salute con parenti, persone che si occupano dell’assistenza o medici. Con i trend è più facile concentrarsi sulle variazioni significative dei parametri della propria salute, mentre Stabilità della camminata è un nuovo parametro che permette di gestire in modo proattivo il rischio di cadute.

L’app Traduci ha una nuova funzione di traduzione in tempo reale che rende più fluide le conversazioni tra persone che parlano lingue diverse. La traduzione a livello di sistema permette all’utente di tradurre il testo in qualsiasi punto di iPhone.

Chi crea accessori HomeKit può integrare con iOS 15 la funzione Ehi Siri nei propri prodotti, così l’utente può chiedere e ricevere risposta da Siri anche su dispositivi di terze parti. Gli accessori compatibili con il comando Ehi Siri inoltrano le richieste attraverso HomePod o HomePod mini e supportano funzioni quali Personal Requests, Interfono, timer e sveglie.

L’app Dov’è ha nuove funzioni per localizzare un dispositivo che è stato spento o inizializzato, e anche la posizione in live-streaming con amici e parenti che decidono di condividere la propria posizione.

Gli avvisi Separation inviano una notifica all’utente se lascia un AirTag, un dispositivo Apple o un accessorio della rete Dov’è in un luogo inusuale, e la rete Dov’è ora supporta gli AirPods Pro e le AirPods Max.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome