Forse un po’ a sorpresa, ma ecco che Apple rilascia il nuovo aggiornamento di sistema operativo iOS 12.4.4 per i dispositivi meno recenti della mela morsicata. Più precisamente, il software è destinato a iPhone 5S, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPad Air, iPad mini 2, iPad mini 3 e iPod touch di sesta generazione. La ragione del rilascio dell’aggiornamento è presto detta: la correzione del bug di sicurezza in FaceTime.

L’elaborazione di video malevoli avrebbe potuto portare all’esecuzione di codice arbitrario sul device in uso. Da qui lo sviluppo dell’update correttivo e la stessa società di Cupertino invita all’aggiornamento dei propri dispositivi a questa release. In tutti i casi è possibile verificare manualmente la presenza dell’update seguendo il percorso, direttamente dal proprio dispositivo, Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa direttamente dal dispositivo oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes.

iOS 12.4.4 e non solo

Non solo iOS 12.4.4 perché di recente è arrivato il via libera al rilascio della coppia di nuovi aggiornamenti di sistema operativo per iPhone e iPad. iOS 13.3 e iPadOS 13.3 sono già ufficialmente scaricabili e installabili su tutti i dispositivi compatibili. La carica di novità e cambiamenti passa dai controlli parentali in Tempo di utilizzo, il supporto per le chiavi di sicurezza conformi a NFC, USB e Lightning FIDO2 in Safari.

Il browser supporta le chiavi di sicurezza fisiche come YubiKey dotata di Lightning, che può essere utilizzata per un’autenticazione a due fattori. Yubikey è uno strumento di sicurezza per i browser, in cui non è necessario inserire un codice di sicurezza: è sufficiente collegarlo a un iPhone o Mac per autenticarsi. FIDO2 è anche una chiave di sicurezza hardware per l’autenticazione a due fattori. Il supporto per la chiave di sicurezza conforme a FIDO2 è stato aggiunto a Safari 13 in macOS.

Ecco quindi il nuovo interruttore nella sezione Tastiere dell’app Impostazioni che blocca la visualizzazione degli adesivi Animoji e Memoji come opzione sulla tastiera Emoji. Gli utenti possono adesso sfruttare la funzionalità con cui salvare la versione modificata come nuova clip e non sostituire l’originale. Per quanto riguarda l’Apple Watch è quindi possibile modificare l’icona dell’app cambiando il colore della corona digitale da nero a grigio.

Semaforo verde al supporto di iOS 13.3 non solo per i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max, ma anche iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR, iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6s Plus, iPhone SE, iPod touch di settima generazione. Nessuna possibilità di download per iPhone 5S, iPhone 6 e iPhone 6 Plus, per cui l’ultimo software disponibile è iOS 13.2.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome