L’indice è puntato contro il consumo eccessivo di batteria in seguito al passaggio all’aggiornamento di sistema operativo iOS 11.4. Basta leggere le pagine del forum ufficiale Apple per farsi un’idea del fenomeno ovvero delle segnalazioni dei vari possessori di iPhone e iPad. Stando a quanto scrivono, sono proprio i modelli più datati (in particolare iPhone 6 e iPhone 6S) a registrare consumi anomali, facendo tornare lo spettro della cosiddetta obsolescenza programmata dei terminali della società di Cupertino. Fioccano i consiglio di soluzioni artigianali, come la disattivazione del Wi-Fi e dei servizi di localizzazione, ma si tratta naturalmente di opzioni temporanee e di corto respiro.

Si fa presente come anche iOS 11.4.1 – adesso in versione beta 2 e non è affatto detto che contenga soluzioni per la batteria – sia supportato non solo dai recenti top di gamma iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus, ma anche da un lungo elenco di dispositivi della mela morsicata che comprende i precedenti modelli iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6 Plus, iPhone 6, iPhone 5S, iPhone SE, iPad Pro da 12,9 pollici di prima e seconda generazione, iPad Pro da 10,5 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad (2018), iPad (2017), iPad 4, iPad mini 4, iPad mini 3. Vale la pena ricordare come in seguito all’installazione di queste beta di sistema operativo non è più possibile effettuare il ripristino a una versione pubblica.

In ogni caso, non appena pronta, la ricezione della notifica della disponibilità di release finale del sistema operativo made in Apple, incluso il nuovo iOS 11.4.1, è ovviamente automatica e contemporanea per tutti i dispositivi della mela morsicata per cui è stata annunciata la compatibilità, ma per accelerare i tempi e verificare manualmente la presenza dell’upgrade dal proprio iPhone o iPad, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes.

iOS 11.4: c’è il jailbreak

In questo contesto il ricercatore di sicurezza Richard Zhu ha condiviso su Twitter un video di illustrazione del jailbreak iOS 11.4 su iPhone 7. Più esattamente dà la dimostrazione di come sia possibile lanciare l’app Mobile Terminal dalla schermata Home e inserisce la password di default alpine con i comandi del terminale. Difficile comunque, anche per via del ruolo che ricopre, che rilasci un tool pubblico. Più facile che lo sfrutti per uso personale o per rivenderlo a società interessate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome