Si accorciano i tempi del rilascio della versione finale di iOS 11.4. Con quella appena messa a disposizione sono infatti 6 le release beta per iPhone e iPad. Si tratta di un software correttivo ovvero è stato pensato per la sistemazione di problemi e per la risoluzione di bug, senza l’introduzione (fino a questo momento) di funzionalità di rilievo. Tuttavia si segnalano alcuni cambiamenti significativi, come il ritorno di Messaggi su iCloud, la comparsa AirPlay 2, la visualizzazione di Apple TV nell’app Home e come opzione per AirPlay 2, la riattivazione del pairing per la funzione HomePod Stereo Naturalmente occorre attendere la release finale per scoprire se questo servizio diventerà effettivo per tutti gli iPhone e iPad.

Inizialmente riservati agli sviluppatori ovvero gli utenti registrati al programma Apple Developer, a stretto giro il nuovo software in versione di prova sarà liberamente scaricabile anche dai consumatori generici.

Compatibilità iOS 11.4 in ottica jailbreak

In ogni caso, si fa ancora presente, anche in ottica jailbreak di cui è stato rilasciato il tool di sblocco per la major release, come anche iOS 11.4 sia supportato non solo dai recenti top di gamma iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus, ma anche da un lungo elenco di dispositivi della mela morsicata che comprende i precedenti modelli iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6 Plus, iPhone 6, iPhone 5S, iPhone SE, iPad Pro da 12,9 pollici di prima e seconda generazione, iPad Pro da 10,5 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad (2018), iPad (2017), iPad 4, iPad mini 4, iPad mini 3.

Non appena pronta, la ricezione della notifica della disponibilità di release finale del sistema operativo made in Apple sarà ovviamente automatica e contemporanea per tutti i dispositivi della mela morsicata per cui è stata annunciata la compatibilità, ma per accelerare i tempi e verificare manualmente la presenza dell’upgrade dal proprio iPhone o iPad, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes.

I riflettori sono puntati anche su iOS 12, prossima major release che sarà presentata alla WWDC 2018 di giugno, rilasciato in versione beta a distanza di poche ore e disponibile nella versione finale a settembre, in parallelo al lancio sul mercato dei nuovi iPhone.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome