Photocredti: huawei.com

Come vi avevamo riportato appena una settimana fa, in occasione del lancio sul mercato italiano del nuovo Huawei P8 Lite, più di uno store online ha abbassato immediatamente il prezzo, permettendo un risparmio di quasi €40 rispetto al listino imposto dalla casa madre (€249).

Nel precedente articolo vi avevamo riportato l’offerta di un venditore che lo proponeva con uno sconto di €20, ma oggi vi vogliamo riportare l’offerta portata avanti da altri negozi, che permettono un risparmio ancora maggiore.

Huawei P8 Lite, prezzo ancora più basso

A cercare bene in Rete, non è raro trovare venditori che offrono prodotti tecnologici con sconti che né le grandi catene di negozi di elettronica, né Amazon, riescono ad eguagliare, ma questo può far storcere il naso a qualcuno, sospettando una truffa.

Nella maggior parte dei casi, questi prodotti sono venduti a prezzi inferiori perché godono della sola garanzia europea, anziché di quella italiana — in fondo all’articolo spiegheremo le differenze. Un’accortezza da non dimenticare mai, in tutti i casi, è verificare l’affidabilità del venditore, tramite i feedback degli utenti o affidandoci a metodi di pagamento che tutelino l’acquirente in caso di truffe.

Parliamo di questo perché l’offerta che abbiamo trovato per voi è sul famoso sito di e-commerce eBay, e il venditore accetta pagamenti tramite PayPal, canale di pagamento da sempre attento a queste tematiche e che offre una protezione “protetti e rimborsati”: tramite questo venditore è possibile acquistare il nuovo Huawei P8 Lite a €205,55 + €6 di spedizione (totale €211,55) che si traduce in uno sconto di €37,45 rispetto al prezzo di listino.

Al momento, la disponibilità di pezzi è esigua, quindi se siete interessati vi consigliamo di affrettarvi con l’acquisto, in quanto questo device sta riscuotendo un certo successo, specialmente per il buon rapporto qualità/prezzo.

Garanzia Italia o Europa

Prima di procedere con l’acquisto, è necessario fare attenzione alla garanzia con la quale il device viene venduto — se è italiana o europea: nel primo caso, il prodotto difettato può essere portato in un qualunque centro assistenza Huawei presente sul nostro territorio (o centro autorizzato), mentre con la garanzia europea è necessario rivolgersi al negozio presso il quale si è effettuato l’acquisto e i tempi di riparazione possono essere lunghi.

 

Articoli correlati:

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome