C’è la soluzione dello streaming per smartphone, tablet e PC per vedere la Formula 1 2017. Come già visto in tutte le occasioni che si presenta un interessante appuntamento sportivo, anche questa volta c’è il tentativo di trovare modi alternativi a quelli ufficiali per vedere prove e gare. Tuttavia, come dimostra il caso Rojadirecta per lo streaming, oscurato e continuamente riattivato su richiesta dei titolari dei diritti alla gestione delle immagini delle quattro ruote, la caccia a soluzioni differenti da quelle ufficiali, oltre che non lecite, si sta rivelando piuttosto complicata. E anzi, stando alle ultime notizie, il pugno duro si sta allargando anche ai fruitori di piattaforme illecite.

A ogni modo per vedere in streaming la Formula 1 2017 ovvero tutti gli appuntamenti che caratterizzano ogni fine settimana, è possibile tentare con le piattaforme web delle emittenti che hanno l’autorizzazione a gestire le immagini. Qualche esempio? In Bosnia ed Erzegovina c’è BHRT e Televizija OBN, in El Salvador c’è TCS, in Bielorussia c’è Belteleradio, in Danimarca c’è MTG, in Birmania c’è MNTV, in Croazia c’è HRT, in Bolivia c’è Bolivia TV, in Bulgaria c’è bTV Action, in Cina ci sono CCTV, LeTV, Sina, Tencent e PPTV, in Colombia c’è RCN TV, in Costa Rica c’è Teletica, in Belgio c’è Medialaan e RTL, a Cipro c’è CyBC, in Ecuador c’è RTS, in Estonia c’è TV6, in Finlandia c’è Yle, in Francia c’è D8, in Brasile ci sono Rede Bandeirantes e Rede Globo.

Naturalmente c’è Sky che propone tutta la Formula 1 2017. Per lo streaming ci sono due possibilità: l’app Sky Go, solo per abbonati, e la piattaforma web Now TV, per cui non occorre alcun abbonamento con il canale satellitare. Prove e Gran Premi, compresi quelli di questo fine settimana, possono essere visualizzati anche da PC, Mac, tablet, smartphone, smart TV, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e attraverso il Now TV Box. La tecnologia alla base del funzionamento è Microsoft Silverlight. Da parte nostra consideriamo la pirateria digitale un’attività illegale e invitiamo a utilizzare modi e soluzioni legali per la visione della Formula 1 in streaming.

Altro punto di riferimento sicuro per vedere in streaming la Formula 1 2017 è il sito ufficiale della competizione, a pagamento e con la possibilità di acquistare ticket della durata variabile. Un’altra possibilità per vedere il live streaming gratis della Formula 1 2017 arriva dalla Rai. Tuttavia l’emittente propone prove libere, qualifiche e Gran Premi di una parte del campionato 2017 della Formula 1 in streaming sul sito ufficiale e attraverso l’app dedicata. Più esattamente, le prossime corse in calendario sono

  • 11 giugno: GP Canada (Montreal);
  • 25 giugno: GP Azerbaigian (Baku);
  • 9 luglio: GP Austria (Spielberg);
  • 16 luglio: GP Gran Bretagna (Silverstone);
  • 30 luglio GP Ungheria (Budapest);
  • 27 agosto GP Belgio (Spa);
  • 3 settembre GP Italia (Monza);
  • 17 settembre GP Singapore (Singapore).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome