Sono aumentate in questo 2017 le possibilità per vedere in streaming tutti gli appuntamenti con la Formula 1 2017 ovvero gare e qualifiche, ma anche le prove e tutto ciò che accade dietro le quinte. Tra le novità e i nuovi modi che stanno prendendo piede per gli appuntamenti sportivi di maggiori rilievo (con concrete possibilità che si rinnovi anche in occasione delle corse della Formula 1), ci sono quelli di Facebook e YouTube. Entrambe le piattaforme hanno infatti attivato da alcuni mesi la funzione di live streaming e sono già state trasmesse le prime gare sportive integrali. La soluzione presenta evidentemente profili di dubbio sotto il punto di vista della liceità e non è un caso che stia mettendo in una posizione di difficoltà Rojadirecta e quelle piattaforme web che propongono illegalmente modi alternativi e gratis per il live streaming gratis su cellulari, tablet e PC.

Ci sono poi i siti web delle emittenti non italiane che trasmettono le immagini di prove e gare del campionato in corso della Formula 1. Non è affatto scontato ovvero occorre procedere con una attenta ricerca e dal punto di vista giudiziario gli orientamenti sono diversi. Tuttavia, solo per citare alcune soluzioni, è possibile tentare con le piattaforme web di América Televisión (Perù), TVMax (Panama), Pro TV (Romania), Canal 4 (Nicaragua), CT (Repubblica Ceca), RTP (Portogallo), SBS (Paesi Bassi), MTG (Norvegia), SNT (Paraguay), Fox (Porto Rico).

Altro punto di riferimento sicuro per vedere in streaming la Formula 1 2017 è il sito ufficiale della competizione (www.formula1.com), a pagamento e con la possibilità di acquistare ticket della durata variabile. Un’altra possibilità per vedere il live streaming gratis della Formula 1 2017 arriva dalla Rai. Tuttavia l’emittente propone prove libere, qualifiche e Gran Premi di una parte del campionato 2017 della Formula 1 in streaming sul sito ufficiale. Più esattamente, le corse in calendario sono quelle del

  • 11 giugno: GP Canada (Montreal);
  • 25 giugno: GP Azerbaigian (Baku);
  • 9 luglio: GP Austria (Spielberg);
  • 16 luglio: GP Gran Bretagna (Silverstone);
  • 30 luglio GP Ungheria (Budapest);
  • 27 agosto GP Belgio (Spa);
  • 3 settembre GP Italia (Monza);
  • 17 settembre GP Singapore (Singapore).

Non c’è alcun dubbio che lo streaming italiano di qualità della Formula 1 2017 passi dalla doppia proposta di Sky. Se la prima, Sky Go, è riservata ai suoi clienti, la seconda, Now TV, è per tutti. In buona sostanza, gli utenti possono acquistare anche un solo fine settimana con le quattro ruote. Una strada alternativa per cercare di vedere la Formula 1 2017 in streaming e in maniera legale è quello dei siti dei bookmaker. Non mancano alcuni limiti, come la necessità, nella maggior parte dei casi, di essere giocatori attivi e di aver creato un account e dunque di essere regolarmente registrati. In ogni caso, per i giocatori abituali si tratta di una soluzione aggiuntiva per il real time. Ci sono poi i siti web delle emittenti satellitari che gestiscono le immagini della Formula 1 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome