Aumentano le spedizioni, anche perché trainate dall’ecommerce che sta prendendo sempre più piede in Italia, ed ecco che Poste italiane si adegua con le consegne fino a sera e nei weekend. Un passaggio inevitabile considerando il crollo dell’invio di lettere e parzialmente anche di raccomandate. Stando al nuovo piano di lavoro, i player italiano affiderà ai suoi portalettere la consegna di pacchi fino a 5 chilogrammi di peso anche il sabato e la domenica e in generale fino alle 19.45. L’obiettivo del piano quinquennale Deliver 2022 è di consegnare 50 milioni di pacchi nel 2018 per poi raggiungere la soglia di 100 milioni entro il 2022. Senza preoccuparsi dell’enfasi, Poste italiane parla di svolta storica ovvero di radicale cambiamento del lavoro dei portalettere.

A fare da apripista è la città di Genova con 3 centri su 4 già attivi. Alle sue spalle i grandi centri di Milano, Roma e Torino, pronti a scalare posizioni. Poste Italiane ha presentato il nuovo modello di distribuzione specificando la volontà di puntare su efficienza, flessibilità, più qualità del servizio.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome